Calceolaria

La calceolaria è una pianta bella e molto luminosa, che è popolare tra molti giardinieri per la sua forma insolita e molto interessante di fiori che sembrano una piccola pantofola. Sebbene la Calceolaria sia una pianta biennale, viene utilizzata come pianta di un anno. Il fatto è che nel 2 ° anno di fioritura i fiori perdono la loro bellezza e non diventano così attraenti.

Calceolaria: cresce da semi, foto

Calceolaria: cresce da semi, foto

Calceolaria: foto

Calceolaria: cresce dal seme

calceolaria

  • Per la semina di calceolaria ibrida presa a foglia o terra di zolle, con una piccola quantità di sabbia. Lo strato di terreno viene livellato, leggermente inumidito, quindi i semi vengono posti sopra, ma non coperti con uno strato di terreno.
  • Inoltre il contenitore con semi viene coperto con un film o un vetro e collocato in una stanza ben ombreggiata, la temperatura in cui dovrebbe essere di circa 18 gradi. Periodicamente è necessario inumidire il terreno, ma non molto, è anche vietato consentire una forte essiccazione del substrato.
  • Per piantare semi, puoi usare una miscela di sabbia e torba. Se vuoi che la Calceolaria fiorisca a marzo, devi seminare all'inizio di luglio. Se si utilizza la torba, si deve prima scottare con acqua bollente.
  • Casella successiva con piantine ricoperte da una pellicola trasparente o vetro. Nel corso del tempo, la condensa potrebbe apparire all'interno del film o del vetro. In questo caso, il film viene girato dall'altro lato. È necessario cercare di impedire all'umidità di entrare nelle piante.
  • Una volta che le prese sono prese completamente formate, puoi selezionarle. Per fare questo, preparare i singoli vasi, che devono essere posizionati su un balcone o una finestra ben illuminati.
  • Il re-trapianto viene eseguito nei primi giorni di settembre e ora è necessario prendere vasi di diametro leggermente più grande. Prima del re-trapianto, è necessario pizzicare la calceolaria, lasciando solo 3 foglie, non di più. È da queste foglie che appariranno nuovi germogli. Dopo ciò, è necessario posizionare i vasi con la pianta nella stanza, con una temperatura non superiore a 5 gradi.
  • Come potete vedere, la calceolaria fatta in casa richiede una cura abbastanza semplice, basta solo annaffiarla in tempo. Già a marzo viene effettuato un altro trapianto e ora è necessario cercare di non danneggiare il letto di terra. Per il trapianto è necessario un substrato composto da sabbia, erba e terreni frondosi. Puoi usare humus fresco, che viene aggiunto in piccole quantità immediatamente a terra.
  • Con l'aiuto della presa, si formano cespugli di fiori meravigliosi. Durante questa procedura, è necessario rimuovere con attenzione tutti i germogli laterali, e poi germogli dagli assi delle foglie.
  • Non appena il periodo di fioritura è completato, è necessario tagliare la calceolaria, quindi posizionarla in un luogo ombreggiato e piuttosto fresco. Periodicamente, devi irrigare la pianta, e con l'apparizione di nuovi germogli, l'irrigazione aumenta, ma non molto. Il vantaggio porta e produce nutrimenti. Le piante di re-fioritura si verificheranno in primavera, ma non saranno così abbondanti come la prima volta. È abbastanza facile prendersi cura di calceolaria a casa, la cosa principale è seguire i suggerimenti di cui sopra.

Presenta cura delle piante

Calceolaria: coltivazione

La bellezza dei fiori, le sue foto brillanti nelle riviste di giardinaggio ti fanno chiedere se ci sono dei segreti di cura, in modo che la pianta possa essere più una decorazione per la casa. Se conosci qualche segreto, puoi coltivare una calceolaria forte e forte, l'importante è fornire le cure giuste.

Le foto attraenti del fiore di Calceolaria non lasceranno nessuno indifferente, ma affinché la pianta non muoia nella stagione fredda, quando arriva un giorno breve, è necessario fornire ulteriori fonti di luce. L'opzione ideale sarebbe utilizzare lampade fluorescenti, basta accenderle per diverse ore ogni giorno.

Per l'irrigazione, utilizzare solo acqua dolce e separata a temperatura ambiente. È severamente vietato utilizzare l'acqua del rubinetto, in quanto influisce negativamente sulla salute.

Durante l'irrigazione, è necessario assicurarsi che non vi sia ristagno d'acqua nella padella, inoltre non è possibile consentire una forte essiccazione del terreno. Non appena inizia la fioritura attiva, l'irrigazione deve essere ridotta, con la ricrescita sarà necessario ripristinare gradualmente la precedente modalità di irrigazione.

Con una cura adeguata e costante, Calceolaria ti delizierà con la sua bellezza per molto tempo. Questo fantastico fiore sarà una decorazione meravigliosa per ogni casa. In estate, le piante in vaso possono essere eseguite non solo sul balcone, ma anche nel giardino, per creare composizioni luminose in combinazione con altri fiori.

Aggiungi un commento