Cappotto lavorato a maglia modelli popolari per donne e

Il cappotto è un capo universale del guardaroba, che costituisce allo stesso modo un grande ensemble con rigorosi pantaloni e abiti romantici femminili. Grazie alla vasta gamma di materiali, il cappotto può diventare un compagno di fresche serate estive o fredde giornate autunnali. Il modello a maglia a maglia non è meno interessante di quello cucito da un tessuto spesso, ma nella sua creazione è molto meno difficile.

Un semplice cappotto per maglieria con motivi a maglia e raccomandazioni

Cappotto lavorato a maglia

Cappotto lavorato a maglia

I modelli aderenti con una cintura e un colletto piegato, oltre a una leggera sfaldatura delle maniche, utilizzano uno stile classico, che può essere facilmente lavorato e, se lo diversifichi con un motivo, ad esempio "pomelli", otterrà una personalità speciale. Richiede 1,25 kg di filo, in cui il rapporto tra acrilico e lana è uguale, così come i ferri da maglia n. 7. Per rivestire può essere fissato, un grande pulsante, gancio o pulsante è selezionato ad esso. Inoltre, puoi allacciare una cintura.

  • Il numero di anelli e altri parametri sono dati per la dimensione standard di 42 °, la densità di accoppiamento - nell'area di 10 per 10 cm ci sono circa 20-22 righe, ognuna delle quali ha 10-12 anelli.
  • La metà posteriore del prodotto richiede un set di 114 loop, sono lavorati a maglia con il satin anteriore su entrambi i lati (righe anteriori e posteriori). Una transizione graduale a una diminuzione inizia con l'ottava riga, dove 11 viene rimosso su 4 loop. Non lasciano allo stesso tempo: estremo 2 pezzi. sono uniti insieme in 1, quindi attorno ai 16 anelli centrali, 2 pezzi ciascuno. anche ridotto a 1.
  • Quando la parte posteriore del bordo è di 46 cm, è necessario iniziare a rimuovere gli scalfi: per loro sui lati, 8 anelli sono chiusi, e per il raglan nella nuova riga è necessario chiudere un ciclo. Dopodiché, vengono saltati 3 anelli in ciascuna terza fila, e 4 e 5 vengono lavorati in 1; le azioni sono ripetute su 13 file. Quando il prodotto raggiunge un'altezza di 72 cm, i cappi che rimangono scoperti vengono trasferiti su un ago per maglieria aggiuntivo.
  • La metà anteriore è divisa in ripiani, che sono lavorati a maglia simmetricamente. Per ognuno vengono reclutati 64 anelli, che vengono anche eseguiti sulla superficie frontale, e la diminuzione è dall'ottava fila, ma secondo lo schema 11, a 2 anelli. La linea raglan ripete quella che lavora a maglia sulla metà posteriore, ad un'altezza di 46 cm dall'orlo, e i cappi che non sono chiusi ad un'altezza di 72 cm passa anche a ferri da maglia aggiuntivi.
  • Le maniche raglan sono state proposte per essere eseguite non completamente nella superficie liscia anteriore, ma per la lunghezza di 11 cm dal ciarlatano con il modello di "bump", tuttavia, sul lato sbagliato, dal momento che il polsino si allontanerà. Larghezza manica - 44 anelli sul bordo del quadrante. I seguenti 18 cm dall'estremità del polsino fantasia sono lavorati a maglia con il punto raso anteriore con conservazione della larghezza, dopo di che vengono aggiunti i cappi: in ogni 6a fila del ciclo 7 a 1. È necessario chiudere i cappi ad un'altezza di 40 cm (superficie frontale), rimuovendo 18 cappi in ogni fila uniforme. L'altezza della manica senza polsino è di 65 cm: i restanti anelli su di esso passano ad un ago aggiuntivo, dopo di che tutti i dettagli del cappotto si uniscono.

Cappotto lavorato a maglia

Cappotto lavorato a maglia

Un cappotto a maglia con cappuccio: un esempio con una descrizione

Cappotto lavorato a maglia

Cappotto lavorato a maglia

Il cappotto-poncho è entrato nel guardaroba delle donne moderne non molto tempo fa: nel suo stile è spesso molto ascetico, succinto ed elegante. Questa cosa si sposa bene con un abito classico con una silhouette trapezoidale, guanti lunghi e scarpe a tacco basso. Un modello abbreviato sarà attraente con jeans e scarpe da ginnastica, quindi un cappotto di questo stile può essere considerato universale. Non si adatta più al modello classico. La principale caratteristica con cui viene determinato è una silhouette libera, senza cuciture sulle spalle e una manica appena percettibile.

  • Per un tale cappotto su un formato standard 42 acquistato 1 kg di filato, in cui la quantità di lana non è inferiore al 50%. Il resto può prendere acrilico. Hai anche bisogno di diversi set di ferri da maglia: dritto al numero 4 e circolare 4,5. Si osserva una densità di accoppiamento tale che nella sezione di 10-10 cm vi sono 22 file di 18 anelli ciascuna. L '"elastico" per questo poncho è alto 7 cm, i lacci davanti e dietro si alternano come 2 e 2; all'interno delle file quando si esegue "gomma" si ripete il modello di base dell'accoppiamento. Modelli attraenti sono fatti dalla superficie anteriore con una rara aggiunta di un motivo: trecce, noccioline, diamanti, ecc.
  • Il cappotto-poncho è unico per il fatto che lavora a maglia interamente, senza dividere i pannelli in avanti e indietro, per cui non ha cuciture. Tuttavia, il lavoro diventa laborioso: gli aghi hanno bisogno di 106 anelli, che sono legati con una banda elastica. Quando raggiunge la sua altezza raggiunge una striscia di 7 cm, puoi andare alla classica superficie frontale, oppure puoi procedere al modello preselezionato. Ad esempio, semplici rombi: il diagramma mostra solo le file del viso e le borse sono eseguite con un semplice punto raso. Per 1 rombo, 26 anelli vengono assegnati in altezza, quando il conteggio viene preso dalla prima fila dalla "gomma", e 24 anelli per tutti i cicli successivi (1 e 2 file vengono rimossi nel rapporto).
  • Chiudere il passante per creare un collo dovrebbe essere quando il prodotto raggiunge 68 cm, e qui è la riduzione della larghezza della riga. Per le file pari vengono eliminati 6 loop contemporaneamente, quindi 3 loop, 2 loop ciascuno e 4 loop, 1 loop ciascuno. A una distanza di 74 cm dal bordo, tutti i cappi vengono depositati e inizia una legatura separata dei ripiani: i lati sinistro e destro sono simmetricamente, dopo di che sono collegati, 30 loop vengono aggiunti tra di loro, e puoi continuare a lavorare il modello o continuare a salire sul viso. L '"elastico" è duplicato a una distanza di 67 cm dalla linea della spalla, e dopo aver regolato la lunghezza a 74 cm (un angolo retto con gli stessi raggi è stato formato), i cappi sono chiusi in un passo sparsi.
  • Le maniche di un poncho non sono letteralmente maniche: sono all'altezza dei polsi e indicano solo le aree in cui possono apparire le mani. Per loro vengono reclutati 62 anelli, che sono ancora lavorati a maglia da una "banda elastica", la cui altezza è di 7 cm. Dopo questo, la smussatura viene fatta 1 giro e 5 volte 1 giro per le file pari sugli 11 cm successivi.
  • Per aggiungere un cappuccio al poncho, sono necessari 136 anelli sui raggi, che appartengono alla parte anteriore del prodotto. Dal bordo è anche fatto "gomma", ma l'altezza è ridotta a 3 cm Poi, dai lati su file pari, è necessario lavorare 2 anelli in 1 lateralmente, ripetendolo in più ogni 3 e 5 file. Quando la cappa raggiunge i 12 cm di altezza, le sue parti sono divise a metà e ognuna di esse è completamente finita separatamente. Il numero di cicli nelle file viene ridotto attraverso la chiusura nelle prime file di 1 ciclo su 9 righe; dopo 3 file sul 4 un altro loop viene rimosso. L'altezza totale della cappa verso le cerniere chiuse superiori sarà di 25 cm.

Modelli per ragazze

Cappotto lavorato a maglia

Cappotto lavorato a maglia

  • Anche le piccole fashioniste hanno bisogno di un cappotto caldo come quello di mamma. Collegalo più velocemente e più facilmente di un modello per adulti. Non è necessario seguire uno schema speciale per bambini: è sempre possibile modificare i calcoli per il numero di cicli e l'altezza del prodotto per bambino, in base al quale la madre e la figlia avranno gli stessi oggetti del guardaroba. Particolarmente attraenti per le ragazze sembrano cappotti svasati con maniche larghe, che possono essere raccolti dal polso in una "gomma" sottile o ampia (opzionale).
  • Per una ragazza di 6-7 anni, sono necessari circa 600 g di filato, oltre a ferri da maglia diritti al n. 5, 5 e 6, aghi ausiliari per maglieria al n. 5, 5 e diversi ganci o bottoni di grandi dimensioni che verranno fissati con una mano. La densità di maglia in questo caso sarà di 28 file di 18 anelli ciascuna nella sezione di 10-10 cm La principale tecnica di lavorazione a maglia è la superficie liscia anteriore, il modello aggiuntivo è costituito da lamelle comprendenti 4 anelli. Puoi sostituirli con ampie "trecce" dense.
  • La parte posteriore si incastra in un unico pezzo, attraverso un set di 77 anelli, che possono essere lavorati a maglia con il motivo base selezionato o un classico davanti senza cambiare la larghezza alla decima riga, quindi ogni decima riga inizierà a diminuire il numero di anelli in base al settimo e al dodicesimo schema. Gli scalfi sono formati ad un'altezza di 43 cm dal bordo, ogni fila pari sotto lo schema 1 in 11 viene ristretta, quindi si verifica una sostituzione di 4 su 1 e 2 su 2. Per la scollatura, le cerniere sono chiuse ad un'altezza di 60 cm: la fila interna segue il modello di anello 2 схеме3. Rimanere vicino dopo 15 cm dal fondo dello scalfo.
  • La metà anteriore, divisa in ripiani, è lavorata per analogia con il modello classico del cappotto, ma gli emendamenti sono fatti sul numero di anelli. La manica corrisponde anche allo schema di base. Alla fine, i dettagli sono legati "a passo falcato" e i cicli d'aria vengono creati lavorando all'uncinetto lungo il bordo di qualsiasi scaffale. Di fronte a loro sull'altro ripiano è necessario cucire bottoni.

Lavorare a maglia un cappotto per un adulto o un bambino con ferri da maglia non è più difficile che legare un cardigan, poiché la tecnologia funziona in molti modi. La principale differenza è il consumo di filo e la sua densità. E modificando gli schemi di cui sopra, puoi creare modelli unici che completano perfettamente il tuo guardaroba.

Aggiungi un commento