Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Nelle calde giornate estive, la protezione solare diventa spesso popolare anche in un appartamento di città. Questo accade se le finestre lasciano entrare troppa luce a causa del riscaldamento della stanza. La scelta migliore in questa situazione sono i bui, ma non tutti hanno il desiderio di comprarli per un breve periodo. Una soluzione eccellente sarebbe quella di rendere questo pezzo di interni con le proprie mani.

Come fare i bui con le tue mani?

Ci sono molti materiali da cui realizzare i bui: la carta è, ovviamente, riconosciuta come la principale. Non c'è molto tempo per lavorarci, la protezione è di buona qualità, il prodotto è poco costoso e, inoltre, sempre soggetto a semplice smaltimento. Soprattutto se la vecchia carta da parati andava a scapito, lasciata dalla riparazione. Inoltre, le tende di carta sono le più facili, non hanno bisogno di essere pulite, sono perfette per la cucina, che non è il caso di un prodotto in tessuto. Inoltre, è una buona opzione da dare.

Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Gli avvolgibili sono chiamati avvolgibili, ma nella loro tecnologia di divulgazione, sono un vero e proprio analogo dei tapparelle orizzontali. Questo modello è perfetto per la camera da letto, lo studio o il soggiorno.

Un pezzo di tessuto per le imposte della sua dimensione è uguale ai parametri del vano finestra, ma i professionisti do raccomandare un aumento della larghezza di 3-4 cm. Se il materiale per il prodotto selezionato è troppo sottile, è consigliabile effettuare 2 strati, o protezione solare è insufficiente. Il tessuto spesso non ha bisogno di un tale passo. la linea di separazione trattata suo bordo, che viene utilizzato polarizzazione cuci vincolante e quindi al suo nastro tenda bordo o orlo superiore ganci per essere in grado di mettere un prodotto sulla tenda.

Varianti del meccanismo di apertura e piegatura in tende di tessuto 2: il più semplice è manuale. Per fare ciò, selezionare 2 nastri larghi, armonizzando in tinta con il materiale principale. La loro lunghezza dovrebbe essere 1,5 in più rispetto all'altezza dell'apertura della finestra. Sono piegati a metà, dopo di che il punto della curvatura viene applicato sulla parte superiore delle veneziane e le parti libere vengono tirate lungo il tessuto dal lato anteriore e posteriore. La piega è cucita sul bordo superiore della feritoia, quella inferiore è attorcigliata in un rotolo e le estremità di ciascun nastro sono legate sotto di essa. Questo è il modo in cui il prodotto apparirà nello stato assemblato, e dover aprire e chiudere costantemente le tende con questo meccanismo dovrà essere una giarrettiera manuale.

È possibile utilizzare uno strumento più pratico da utilizzare, ma complesso nello schema di esecuzione: una sottile guida in legno avvolge il bordo inferiore del tessuto, che svolgerà il ruolo di agente di ponderazione. A una distanza di 10-15 cm da ciascun bordo laterale in questo punto vengono cuciti degli anelli e esattamente gli stessi anelli devono essere fissati alla stessa distanza al centro della feritoia. Saranno situati sul lato seamy. L'ultima coppia di anelli viene cucita nel tessuto stesso a 5-7 cm sotto il bordo superiore, dove vengono realizzati i fori. Le estremità dei lunghi fili piegati attraverso gli anelli centrali e superiori sono legate agli anelli inferiori. Le loro parti libere sulla coda sono legate e poi attaccate a una sporgenza speciale vicino all'apertura della finestra.

Masterjazz dalla carta da parati

Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Ci sono molti schemi con cui puoi fabbricare tu stesso i bui della carta. Il più semplice suggerisce l'utilizzo di qualsiasi carta da parati, oltre a un filo spesso, una grossa perla con un buco e alcuni ganci che agganciano il prodotto alla tenda nascosta. Originariamente raccomanda di conoscere i parametri della finestra: il formato della carta taglio sarà uguale a questi valori con alcune modifiche - la larghezza rimane la stessa, ma è consigliabile la lunghezza di prendere 20-25% più come sfondo formerà "fisarmonica", che riduce la loro dimensione. Nei pieghe Larghezza Pick - a voi, ma si ritiene 2,5 centimetri ottimale In questa estremità inferiore deve essere diretta verso il basso, in fase di completamento "un passo", e superiore -. Alzando apertura verso l'esterno.

A una distanza di 10-14 cm dal bordo su ciascun lato, è necessario praticare un foro con un ago, un perforatore o un trapano sottile. Attraverso il foro, i fili passano attraverso, avendo un ciclo in cima, per il quale il prodotto sarà successivamente collegato all'apertura della finestra. I fili dovrebbero essere appesi in modo che il materiale delle tende possa essere completamente allungato lungo di essi, e vi è un bordo libero di 15-20 cm.

In questo posto sono attorcigliati, dopo di che viene indossata una grande perlina, che scorre dolcemente verso l'alto, fino a quando la "fisarmonica" è piegata. Raccogli questo elemento dovrebbe essere in modo che non sia tornato indietro, il che significa - è andato un po 'stretto. Quel tallone manterrà i bui di carta fatti in casa nello stato chiuso o aperto. Alla fine del filo si raccomanda anche di attaccarlo, quindi sotto le code si legano in un nodo forte. Al completamento del lavoro verrà appeso solo il prodotto nell'apertura.

Paper Blinds: foto e suggerimenti

Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Gli sfondi possono essere trasformati in tende in un altro modo, più comune e con un meccanismo leggermente modificato. "Fisarmonica" viene preparato allo stesso modo come precedentemente descritto, ma sarà stringere in modo diverso: è una puntura attraverso il quale un lungo filo per questo nel mezzo della carta piegata. Un tallone è messo sotto, sotto il quale è legato un nodo.

I lati del "gradino" inferiore sono incollati insieme, con il risultato che quest'area del prodotto forma un semicerchio, altrimenti denominato "coda di pavone". Il filo teso dall'alto viene gettato lateralmente, rimanendo sospeso liberamente. È necessario collegare un agente di ponderazione, che può servire come una perla più grande. Sarà sufficiente tirare la coda in modo che la "fisarmonica" sia piegata e le persiane aprano la finestra.

Quando si realizza questo prodotto cartaceo, si dovrebbe prestare attenzione a materiali leggeri che rifletteranno la luce solare. Inoltre, la carta da parati aveva bisogno di un tessuto non tessuto denso e migliore. E senza disegni luminosi, in modo che non diventino un punto preciso, buttati fuori dal design generale.

Persiane in legno: master class

Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Ciechi dalla carta da parati con le proprie mani

Le persiane in legno erano popolari nel XIX secolo, quando non esisteva una tale varietà di questi mezzi di protezione dai raggi del sole. Sembravano, ovviamente, in modo diverso rispetto a oggi: dovevano probabilmente chiamarsi avvolgibili, sarebbero stati istruiti sul davanzale della finestra e dispiegati lungo la finestra. Successivamente, le tende in tessuto con inserti in plastica sono state utilizzate attivamente, e poi i ciechi delle lastre di legno hanno ripreso a comparire nell'assortimento dei negozi. Puoi crearli da solo, ma questo lavoro richiederà più tempo rispetto alla creazione di tapparelle.

Il tiglio è considerato la razza di maggior successo, ma il bambù detiene la posizione di leader tra i produttori. È un materiale leggero ma denso, lavabile e durevole. L'unica sfumatura che dovrebbe essere presa in considerazione è che le persiane in legno non possono essere inscritte in ogni interno, specialmente se sono progettate per analogia con quelle in tessuto. Indipendentemente più facile da realizzare tapparelle orizzontali, risalendo in uno stato inattivo, quindi l'algoritmo sottostante è indicato per questo modello.

La fase iniziale, come per qualsiasi prodotto simile, è la misurazione della finestra, dopo la quale viene calcolato il numero di piastre da cui sono costituiti i bui. La larghezza approssimativa di ciascuno è di 12 cm, ma i produttori possono offrire opzioni più strette o più ampie. Nella forma descritta di piastre a sovrapporsi di 1 cm, quindi calcolare il numero desiderato di altezza finestra divisa per la larghezza della lastra, da cui viene sottratto 1 cm.

La lunghezza delle piastre dovrebbe essere inferiore alla larghezza della finestra di 4 cm: 2 da ciascun lato. Se le lastre non sono ordinate in fabbrica, ma sono fatte a casa, il legno deve essere accuratamente oliato e verniciato. Sui suoi bordi sono messi su una specie di mozzicone, senza il quale si può fare, senza contare la piastra superiore. Lì, queste assi di legno giocheranno il ruolo della zona a cui verrà attaccato un gancio o altri mezzi per fissare i bui.

Quindi i fori sono fatti nelle piastre per i fili che li fissano, situato a 12 cm dal bordo. È necessario utilizzare per questo scopo un trapano sottile (2 mm), posizionandolo esattamente al centro rispetto alla larghezza della piastra. Fori spessi passano attraverso i fori, che sono montati sulla colla nei punti di contatto con l'albero. L'estremità superiore del filo viene lanciata attraverso il gancio, su cui la struttura è sospesa, e la parte libera dei regolatori di filo scende, legata alla fine del ciclo.

È abbastanza semplice realizzare tende con le proprie mani, anche se non si è scelto carta, ma legno per lavoro. Oltre al fatto che risparmierà in modo significativo il budget familiare, puoi ottenere una cosa davvero unica che si abbinerà perfettamente ai tuoi interni.

Aggiungi un commento