Cleomene

Un bellissimo fiore esotico, simile a una palla soffice con gli aghi su una gamba, è una cleoma che è recentemente entrata nei giardini della striscia centrale. Oggi non è familiare a tutti i giardinieri, ma il tempo in cui crescerà sulla maggior parte dei terreni non è lontano. Tutto a causa non solo dell'aspetto spettacolare della pianta, ma anche della relativa semplicità nel prendersene cura. Molti di questi cespugli hanno sicuramente il diritto di occupare un posto centrale in qualsiasi giardino.

Ciò che è singolarmente interessante è che la spinosa cleoma è che ogni giardiniere la percepisce diversamente: qualcuno con colori insoliti vede volare piccoli uccelli esotici colibrì; qualcuno paragona le sue lunghe spine con spruzzi di fontana; qualcuno in una palla soffice colorata trova i contorni dei fuochi d'artificio, specialmente se lo guardi al crepuscolo; e per alcuni, cleoma è un grande ragno, privo di ogni fascino. Tuttavia, è difficile non essere d'accordo con il fatto che un fiore arrivato dal Nord America attira l'attenzione, soprattutto durante la fioritura - dall'inizio dell'estate a fine settembre. Inoltre, i boccioli vengono aperti dal basso verso l'alto, il che conferisce al cespuglio ancora più grazia e mistero.

Cleoma: cresce dal seme

Sia in condizioni di habitat naturale, sia in un'insolita corsia centrale, la cleoma viene coltivata solo come un anno, morendo quando si avvicina il gelo. Gli arbusti raggiungono un'altezza di 1,2-1,5 m, quasi non si ramificano, quindi sono spesso paragonati alle luci del Bengala: su un gambo lungo e sottile c'è una "stella" con molti raggi sottili - questa è la sua infiorescenza. Alcune varietà di fiori sono posizionate verticalmente in alto, ma per lo più costituiscono una palla ampia e rigogliosa. La gamma cromatica della clemite barbed-off è rosa, con cura occasionale in viola o bianco. La vista spettacolare della pianta contribuisce non solo al suo aspetto frequente sulle aiole come la "perla" della collezione, ma anche nei mazzi di fiori recisi, dove la cleoma può sopportare fino a 7-10 giorni.

Nella sua forma pura, le varietà di cleoma non sono praticamente vendute: i vari mix sono rappresentati principalmente nelle fiorerie, dove, a proposito, è possibile trovare anche campioni selezionati nella prima gamma di colori. Ad esempio, RoseQuinn ha petali cremisi di vari gradi di dispersione, e WhiteQuinn, come suggerisce il nome, sono bianchi. Anche il rosso carminio Kirshkeni-gen sembra fantastico. E, curiosamente, la sua aggiunta al nome - spinoso - cleoma è stata ricevuta non per gli aghi sottili su cui siedono i suoi fiori, ma per i processi tra le foglie. Inoltre, lo stelo è rifinito con piccoli peli, attraverso i quali viene rilasciato il succo, a seguito del quale la pianta ha un aroma pronunciato.

Cleoma: cresce una pianta da seme

Cleoma: cresce una pianta da seme

  • Seminare la cleoma sulle piantine è la fase più difficile nella crescita di un fiore. La maggior parte dei giardinieri che non hanno familiarità con la pianta ha avuto domande che hanno influenzato l'ulteriore processo. In primo luogo, è importante sapere che la germinazione dei semi non è elevata, inoltre, la loro germinazione avviene molto lentamente, quindi la semina della cleoma avviene 1-2 mesi prima del trasferimento desiderato al terreno aperto. Le piantine stesse appaiono non prima di 16-18 giorni dopo la semina, se tutte le condizioni sono state soddisfatte. Frequenti e ritardi fino a 29-30 giorni, con germinazione irregolare, quindi alcune piantine possono allungarsi prima, e alcune - un po 'tardi. Per questo motivo, è meglio seminare un fiore separatamente dalle altre piante ornamentali, in modo da non creare un conflitto nel loro orologio biologico.
  • A differenza di altre piante ornamentali, la colla a punte può essere seminata immediatamente in terreno aperto, ma si consiglia di farlo nelle regioni meridionali: nelle aree con una sorgente fredda, si nota spesso lo stesso ritardo nella germinazione. Per accelerare la germinazione, i semi di cleoma vengono immersi in una soluzione di permanganato di potassio o un farmaco chiamato "Appin" per 1-2 giorni. Successivamente, vengono trasferiti in contenitori pieni di terra e compost, inumidiscono diligentemente il terreno e rimuovono le piantine più vicino alla finestra, ma non alla luce diretta del sole. I contenitori devono essere serrati con un film per aumentare l'umidità dell'aria all'interno.
  • Se si pianta la colla nel terreno, può essere fatto alla fine di novembre, sotto la neve: il calore naturale da esso sarà sufficiente in modo che i semi non si congelino e allo stesso tempo non debbano preoccuparsi della loro germinazione, rimarranno fino alla primavera, si svilupperanno indipendentemente e April inizierà a ferire. Se, tuttavia, seminare colla in primavera, è meglio farlo a metà marzo, ma non in piena terra, ma nella serra. L'illuminazione del suo ruolo quasi non funziona, ma la temperatura generale dell'aria dovrebbe essere mantenuta a 10-12 gradi e la terra stessa dovrebbe essere riscaldata. Fuori dagli Urali, occasionalmente i giardinieri seminano la colla sui cosiddetti letti caldi nelle serre: sotto lo strato superiore principale della terra, viene creato uno spazio, guidato da foglie, rami e fertilizzanti organici. Fondamentalmente, questo metodo viene utilizzato per le prime colture orticole - pomodori, ravanelli, ecc., Ma è consentito lavorare con alcuni decorativi: come lo gnomo spinoso.

Cleomene

  • In primavera, i germogli compaiono 25-30 giorni dopo la semina, se il fiore viene coltivato immediatamente in piena terra. Durante la semina delle piantine, è possibile ridurre il periodo e l'attesa può essere ridotta ancora di più se si prende cura di un aumento della luce diurna di 2-3 ore con lampade a luce artificiale. Tuttavia, anche senza questo, la cleoma aumenterà a tempo debito.
  • Dal momento che al fiore non piacciono i trapianti, è preferibile immergerlo in singoli vasi o buche dopo la comparsa di 1-2 foglie: ciò non causerà gravi danni al sistema radicale. È possibile alleviare il momento della raccolta, se si semina la colla in vasi di torba, lasciando cadere in non più di 3 semi. E la maggior parte dei giardinieri preferisce piantare la pianta immediatamente in terreno aperto o utilizzare compresse di torba, soprattutto perché aumenta la percentuale di germinazione dei semi.
  • Lo spinoso pungolo si moltiplica molto attivamente: basta solo trascurarlo al momento della fine della stagione vegetativa, e dai semi delle capsule si diffonderanno in tutto il sito, che facilmente svernerà sotto la neve, e in primavera germoglieranno, dando vita a un tappeto alto con lussureggianti palline di infiorescenza. Tuttavia, per piantare una vasta area questo è il modo più adatto: è solo importante calcolare come impedire che i semi entrino nel resto del giardino.

Abete pungente: piantare e prendersi cura di una pianta (foto)

Cleome spinoso

Cleome spinoso

Il sito su cui verrà piantato il cleomer non deve necessariamente essere selezionato con cura: la pianta è così ben preparata per tutti i cambiamenti climatici che resisterà all'ombreggiamento, all'abbondanza di luce e al soffiare dei venti con uguale resistenza. Forse questo è l'argomento principale, oltre all'aspetto del fiore, per cui i paesaggisti spesso ricorrono alla colla, volendo diversificare il terreno. Può essere posizionato come sfondo per piante a crescita bassa, che non lo oscureranno e non toglierà sostanze nutritive da esso, poiché il suo potente apparato radicale raggiungerà anche gli strati più profondi. E puoi mescolarti con gli stessi alti cespugli, ma le palline soffici delle infiorescenze di cleoma sono meglio posizionate sulla maggior parte delle piante in modo che il fiore all'occhiello del fiore non si perda tra loro. Ma la pratica di usare la cleoma come una siepe openwork è considerata la più frequente, per cui i cespugli sono piantati abbastanza vicini (10-15 cm) l'uno all'altro, approfondendo le foglie di cotiledone.

La cura per la colla spinata è inclusa nella concimazione obbligatoria con fertilizzanti minerali, che vengono introdotti nel terreno mensilmente in forma liquida. Se il terreno su cui cresce la boscaglia è povero, puoi nutrirlo 2 volte al mese, specialmente durante il periodo di fioritura. Per il resto del tempo, il glucosio è molto più importante per osservare il contrasto tra secchezza e umidità. L'irrigazione viene effettuata quando il substrato vicino alla macchia è completamente asciutto, dopo di che deve essere versato abbondantemente e di nuovo dimenticare questa procedura per diversi giorni: l'acqua in eccesso per essa è distruttiva. E a causa del fatto che la cleoma non è molto resistente a vari tipi di malattie, a volte vale la pena aggiungere all'acqua il permanganato di potassio.

Kleoma è una scelta eccellente per un clima continentale rigido che non la spaventa. Questi fiori con il loro aspetto spettacolare non lasceranno nessuno indifferente, perché sono amati dai paesaggisti non solo in Europa. Occasionalmente, è sufficiente annaffiare la pianta, spesso cercare di non introdurre materia organica e trovare un buon sito dove la luce e l'ombra si alterneranno costantemente per far crescere splendidi cespugli, dai quali poche persone potranno distogliere lo sguardo.

Aggiungi un commento