Come far rivivere le rose

Le donne amano quando ricevono mazzi di fiori, è così romantico! Vuoi sempre che questi regali vengano mantenuti il ​​più a lungo possibile. Ma, sfortunatamente, la loro bellezza svanisce rapidamente. Spesso si scopre che le rose, presentate letteralmente il giorno prima, hanno già perso la loro bellezza e sono appassite. Ma non disperare, c'è una via d'uscita da questa situazione!

Per prolungare la vita delle rose tagliate, puoi ricorrere alle seguenti manipolazioni:

  • Posiziona le estremità degli steli nell'acqua e aggiorna le sezioni con un coltello affilato. Nell'acqua, gli steli devono essere tagliati in modo che i cappucci dell'aria si formino nei loro capillari, il che impedirà un ulteriore assorbimento di umidità. È meglio non usare le forbici per il taglio - si comprimono i gambi, di conseguenza la loro capacità di assorbire l'acqua diminuisce;
  • Il fondo dello stelo, ad un'altezza di circa 5 cm, deve essere tagliato dalla parte superiore della pelle dura. Puoi ancora irrigidire la punta rigida dello stelo con un martello: sarà molto più facile per le rose assorbire il liquido;
  • Rimuovere con cura le spine e le foglie inferiori, perché solo i gambi di fiori nudi dovrebbero essere nell'acqua;
  • Un vaso di fiori dovrebbe sempre essere pulito e l'acqua dovrebbe essere versata in anticipo. Sarà necessario cambiarlo ogni giorno, allo stesso tempo aggiornando regolarmente sezioni di steli.

Come far rivivere le rose?

Per impedire la riproduzione di batteri putrefattivi nell'acqua, è possibile aggiungervi uno dei seguenti mezzi:

  1. Diversi cristalli di permanganato di potassio farmaceutico;
  2. 1-2 compresse di carbone attivo;
  3. Un piccolo pizzico di borace (acido borico);
  4. 1 goccia di detersivo per piatti o "bianchezza".

Per prolungare la vita delle rose recise, gli esperti consigliano di aggiungere ½ parte di pastiglie di aspirina, 1 cucchiaio in acqua. l. zucchero normale, così come 1 cucchiaino. aceto - queste proporzioni sono calcolate per 1 litro di acqua.

È inoltre possibile aggiornare le sezioni e posizionare le rose in acqua fredda durante la notte. Al mattino puoi scoprire che le foglie si sono rinfrescate e le teste dei fiori, che sono appassite prima, sono risorte.

Come far rivivere le rose in un vaso?

La rosa è considerata la regina dei fiori, ma oltre alla bellezza, è molto esigente, come una vera regina. Pertanto, se vieni presentato con le rose, allora devi sapere che richiedono un'attenzione speciale e un'assistenza magra. Dopo tutto, se il fiore si affievolisce, sarà troppo tardi per salvarlo.

Le rose fresche dureranno ancora a lungo, e questo può essere determinato dall'aspetto, o meglio, dai petali estremi. In fresco il loro colore è un po 'più scuro, dal momento che chiudono il bocciolo. Inoltre, questa cifra conferma il tronco liscio. Se la rosa inizia ad appassire, diventa più scura e molto più sottile intorno alla testa.

Per evitare che i fiori sbiadiscano, devono essere elaborati correttamente in primo luogo. È importante sapere che la rosa non è felice con il vicinato con altri fiori. Evitare di metterlo in 1 acqua con un bouquet diverso.

Ma non solo le rose tagliate sono molto schizzinose, ei loro parenti che crescono in vasi al coperto non sono diversi da loro. Per farli crescere e svilupparsi bene, hanno bisogno di cure costanti. La stanza in cui si trova la pentola dovrebbe essere regolarmente ventilata, mentre la temperatura dovrebbe rimanere al 1 ° livello. In inverno, la temperatura ideale per le rose da interno è 12-14 gradi Celsius, e in estate è 20-25 gradi.

A volte capita che le rose indoor si ammalino o smettano di sbocciare. Per evitare questo, è necessario rimuovere le foglie sbiadite, perché prendono il potere dalla pianta. Ancora non c'è bisogno di avere paura di tagliarli. Se i fiori forti devono essere lavorati leggermente, allora quelli deboli possono essere tagliati quasi tutto. Se una stanza è sbiadita si sta sviluppando male, quindi le procedure dell'acqua possono aiutarlo, vale a dire: completa immersione in acqua per un paio d'ore. Questo dovrebbe essere fatto 2 volte a settimana fino a quando la pianta è completamente guarita.

Caratteristiche cura zakozami dopo l'inverno

  • Il cespuglio di rose sarà in grado di decorare qualsiasi giardino con se stesso, tuttavia questa pianta non sopporta male il gelo. Per questo motivo, i giardinieri spesso affrontano la questione di come ravvivare le rose dopo l'inverno? Scopri come la pianta sopravvissuta all'inverno sarà all'inizio del mese di maggio. Tu rosa, che non ha nessun primo rene, i cui rami sono secchi, sfortunatamente è già impossibile rianimarlo.
  • Ma se il cespuglio ha almeno un rene o un piccolo pezzo di vegetazione, allora la pianta sopravviverà, dovrai solo aiutarla. Puoi costruire una serra per le rose: tagliare il fondo di una bottiglia di plastica da cinque litri e coprirla con un cespuglio, senza chiudere il coperchio. Una pianta giovane può essere completamente ricoperta di terra, che deve essere annaffiata mentre si asciuga.
  • Il vecchio cespuglio, che non può essere coperto con terra o coperto con qualcosa, può essere aiutato dall'operazione di spogliare il vaccino. La vaccinazione dovrebbe essere scavata. Se consiste solo di canapa, dovrebbero essere tagliati. Dopo la vaccinazione, la vecchia corteccia dovrebbe essere completamente pulita per risvegliare la crescita di gemme dormienti. Ma è necessario sapere che è necessario eseguire questo solo se non ci sono germogli sulla pianta, altrimenti possono essere rotti.

Preparazione del garrese prima di piantare

Spesso, molti giardinieri vogliono comprare nuove piantine, ma non hanno tali opportunità. Non è il momento, i mezzi. Pertanto, si scopre che non hanno tempo in tempo, tutte le buone talee di rose sono smontate. Quindi devi essere appassionato. Ma possono provare a far rivivere.

Come far rivivere le rose?

Come far rivivere le rose?

Per questo avrai bisogno di:

  1. Bottiglia di alcol di canfora;
  2. Vaso da mezzo litro;
  3. acqua;
  4. spazzola;
  5. Alberello rosa.

Il primo passo è quello di preparare una soluzione acquosa di alcol di canfora. Per ottenere la giusta concentrazione, è necessario mescolare 0,5 litri di acqua con 15 gocce di alcol di canfora. Ora è necessario abbassare le radici della piantina nella soluzione ottenuta. Dopo questo dovrebbe essere la stessa composizione cospargere le talee stesse. Questo dovrebbe essere fatto con molta attenzione, il migliore di tutti - con un pennello morbido. Sarà sufficiente che la procedura duri 4 ore.

Durante questo periodo, la pianticella prenderà vita, le foglie saranno fresche, il tronco si raddrizzerà e guadagnerà elasticità. Quindi la rosa dovrebbe essere piantata in un luogo preparato e ben annaffiata. Allo stesso tempo, la soluzione di canfora curativa non dovrebbe essere rimossa, poiché dopo la semina, la pianta avrà ancora bisogno di essere abbondantemente bagnata con loro per diversi giorni.

È possibile prima di immergere le talee nella soluzione, tagliarne leggermente la parte inferiore. Quindi le cellule vive verranno aperte e la piantina assorbe meglio la soluzione.

Rose - fiori meravigliosi, una vera decorazione di qualsiasi bouquet o giardino. Prenditi cura con cura di queste piante capricciose e ti delizieranno a lungo con le loro lussuose fioriture! Non è così difficile, è sufficiente adottare il consiglio di giardinieri e fioristi esperti.

Aggiungi un commento