Come pulire le orecchie di un gattino

I gatti sono animali molto puliti, ma in alcuni momenti di igiene, hanno ancora bisogno di aiuto umano, che è più importante quando c'è sporcizia nelle orecchie. Gli animali non possono pulire bene le orecchie, che accumulano umidità e polvere. Inoltre, è necessario pulire le orecchie del gatto per rimuovere gli acari dell'orecchio.

Può un gatto pulire le orecchie?

Prima di tutto, è necessario determinare se l'animale ha bisogno di questa procedura igienica o meno. Pertanto, durante la pettinatura o il gioco, è necessario condurre un esame approfondito del padiglione auricolare. Se l'animale si comporta in modo irrequieto, costantemente scuote la testa, si gratta e si strofina le orecchie, allora è il momento di pulirlo.

Molti animali soffrono di una malattia così sgradevole come l'infiammazione delle orecchie, che può apparire come risultato dell'accumulo di una grande quantità di umidità. Se il condotto uditivo è arrossito (nei casi più gravi, il pus viene rilasciato), il gatto è malato. Ciò può essere dovuto al fatto che un piccolo pezzo di un ramo o un seme di erba è caduto nell'orecchio dell'animale. Il corpo estraneo ferisce il timpano, inizia l'infiammazione e l'animale sperimenta attacchi di dolore abbastanza forti. In questo caso, è severamente vietato intraprendere azioni indipendenti, come non si può fare senza l'aiuto di un medico.

Uno dei motivi più pericolosi e principali per la pulizia delle orecchie dei gatti sono gli acari dell'orecchio. Queste creature microscopiche penetrano abbastanza facilmente nell'orecchio, dove iniziano a ferire attivamente la pelle, a seguito della quale l'animale inizia a provare una forte sensazione di prurito.

Molto spesso i gattini si imbattono in questo fastidio: l'infiammazione dell'orecchio si manifesta, inizia a diventare rossa, con il tempo si osserva una scarica di pus di colore scuro, appare una crosta grigia, si sente un odore sgradevole. L'animale avverte forti dolori e inizia a grattarsi l'orecchio con artigli, si comporta irrequieto, scuote la testa, miagola e sibila costantemente.

In questo caso, è consigliabile cercare l'aiuto di un veterinario esperto che prescriverà l'uso di speciali gocce auricolari con acacia che uccidono il parassita che ha causato il dolore. Questa procedura è difficile, perché prima di instillare le gocce, è necessario rimuovere tutto il pus.

Come pulire le orecchie di un gattino?

Caratteristiche della procedura igienica soffice

Prima che le zecche si depositino completamente nella cavità dell'orecchio, puoi eseguire autonomamente una procedura igienica per pulire le orecchie, mentre passerà abbastanza rapidamente e facilmente.

  • È più comodo usare un liquido speciale progettato per pulire le orecchie dei gatti, che può essere acquistato in quasi tutte le farmacie veterinarie o negozi di animali. Anche in questo caso, è necessario pulire bastoncini di cotone.
  • Molti gatti non amano tali procedure e possono persino scalfire il loro padrone. Per evitare graffi dolorosi, dovresti fasciare il tuo animale domestico come un bambino - solo una testa dovrebbe rimanere all'esterno. Quindi l'animale viene messo sul tavolo.
  • Si consiglia di trovare un assistente per questa procedura igienica, dal momento che sarà necessario per qualcuno di tenere e girare la testa. Non appena le procedure di preparazione sono state completate, è necessario avvolgere accuratamente l'occhiello e trattarlo con cura con un bastoncino di cotone imbevuto di una soluzione detergente speciale. È importante rimuovere completamente la placca marrone all'interno dell'orecchio. Quando diventa contaminato, è importante cambiare regolarmente i cotton fioc.
  • Più sporche sono le orecchie dell'animale, più spiacevole sarà la procedura di pulizia, ma deve essere fatto. È necessario provare ad agire con molta delicatezza e attenzione, mentre la bacchetta non può essere immersa troppo in profondità nell'orecchio, altrimenti c'è il rischio di danneggiare il timpano.
  • Non appena la procedura di pulizia delle orecchie è completata, è necessario polverizzare accuratamente le orecchie con una piccola quantità di acido borico. A questo scopo vengono fatti piccoli sacchetti di carta, poi viene versato un po 'di denaro e i canali auricolari sono in polvere.
  • Vale la pena ricordare che per eliminare l'acaro dell'orecchio, questa procedura igienica dovrebbe essere eseguita più volte alla settimana, poi una volta alla settimana, e poi un mese dopo. Dopo che le orecchie sono completamente pulite, puoi interrompere il trattamento. Ma ancora, è meglio consultare un medico esperto in modo da non danneggiare il vostro animale domestico con le vostre azioni.

Come pulire le orecchie del gatto se viene rilevato un acaro dell'orecchio?

Come pulire le orecchie di un gattino?

Se è stato trovato un segno di spunta nell'animale, è necessario rimuovere completamente il pus, dopodiché è possibile iniziare a pulire le orecchie. A tal fine, è possibile utilizzare paraffina o olio d'oliva.

In una casseruola con acqua calda, una bottiglia di olio viene leggermente scaldata in modo che diventi calda. Quindi è necessario prendere l'animale in modo che non possa sfuggire (è meglio avvolgerlo), distribuire in modo che il padiglione auricolare sia chiaramente visibile. Versare delicatamente olio caldo nell'orecchio, quindi massaggiare leggermente con l'indice e il pollice. Dopo il massaggio, devi schiacciare delicatamente il pus. Prima di versare l'olio, devi assicurarti che sia caldo, non caldo, altrimenti puoi bruciare l'animale.

Dopo questa procedura, l'animale domestico inizia a scuotere la testa intensamente, quindi è necessario tenerlo stretto e rimuovere i resti di pus con olio con un tampone o un tovagliolo pulito. La stessa procedura deve essere ripetuta con il 2 ° orecchio. Una volta che le orecchie sono pulite e asciugate, puoi seppellire il farmaco (deve essere prescritto da un veterinario).

Puliamo i piccoli gattini

Con particolare attenzione è necessario monitorare le condizioni delle orecchie dei piccoli gattini e come misura preventiva effettuare ispezioni regolari dell'animale. È importante ricordare che le orecchie sono uno degli organi più sensibili dei gatti, quindi quando li pulisci devi seguire tutte le regole e i consigli.

Nel padiglione auricolare dei gattini non c'è formazione di depositi che li ostacolino. Ecco perché non è necessario eseguire una pulizia frequente, sarà sufficiente lavare le orecchie delicatamente mentre si fa il bagno, ma in modo tale che l'acqua non penetri all'interno del padiglione auricolare. Se l'animale domestico è stato osservato aumento serotdelenie, che può essere dalla natura, è necessario effettuare una pulizia igienica regolare delle orecchie.

Il metodo di pulizia delle orecchie di un gattino dipende direttamente dalla loro forma e dimensione e, naturalmente, dalla razza dell'animale. Le sphynx richiedono molto spesso questa procedura igienica, in quanto si distinguono per le orecchie grandi e per l'aumento del serotdelenie. Gli animali di questa razza richiedono una pulizia giornaliera dell'orecchio.

Come pulire le orecchie di un gattino?

Approssimativamente 1 volta in diverse settimane si raccomanda di pulire le orecchie dei gattini di tali razze come Abyssins, Siams e Fold. C'è una piccola quantità di lana nelle orecchie, quindi non hanno una separazione così forte di zolfo.

Quando si puliscono le orecchie o si fa il bagno al gattino, devono essere utilizzati solo prodotti di igiene professionale comprovati e professionali. È meglio consultare un medico che può raccomandare il più appropriato, tenendo conto della razza di animale domestico.

I preparati applicati per la pulizia delle orecchie dovrebbero avere un effetto antifungino, in conseguenza del quale sulla superficie della pelle viene creato un film protettivo. Ci sono casi in cui la pulizia non dà il risultato desiderato, quindi puoi versare una piccola quantità di lozione usata direttamente nell'orecchio e fare un massaggio morbido. Quindi devi dare al gattino l'opportunità di torcere la testa.

La procedura per la pulizia delle orecchie di un gattino deve essere eseguita con molta attenzione, in quanto vi è il rischio di causare gravi danni al timpano. Non appena la balneazione dell'animale è completata, con l'aiuto di un bastoncino di cotone pulito (si può prendere un tampone), i resti di umidità che si trova nel padiglione auricolare vengono delicatamente rimossi. È molto importante eseguire questa procedura dopo ogni nuotata, in modo che sia possibile prevenire l'insorgenza di otite.

Per mantenere pulite le orecchie del gattino, puoi usare la soluzione di perossido di idrogeno al 3% con acqua. Nella soluzione risultante, un tampone pulito (batuffolo di cotone) viene inumidito, dopo di che il padiglione auricolare inquinato deve essere elaborato con cura - è necessario iniziare in alto e spostarsi gradualmente lungo il diametro del padiglione auricolare. Soprattutto, non abbassare il tampone verso l'interno in modo da non danneggiare il timpano.

Sono i gattini che hanno bisogno di attenzioni particolari: la pulizia delle orecchie dovrebbe essere fatta almeno 2 volte al mese. Dopo aver completato la procedura, l'animale può comportarsi irrequieto per un po '- strofinare intensamente l'occhiello e scuotere la testa. L'animale si calmerà dopo poche ore.

Tale procedura igienica, come la pulizia delle orecchie, è obbligatoria per i gatti di qualsiasi razza ed età. Ma soprattutto bisognosi di animali domestici con orecchie grandi e gattini. Una pulizia tempestiva e di qualità salverà il tuo animale da molte spiacevoli malattie.

Aggiungi un commento