Come sbiancare un bagno a casa

Fai un bagno, prendi una tazza di caffè ... Solo da un pensiero sul candore radioso del bagno, pieno fino all'orlo di acqua calda e schiuma profumata, possiamo sentirci immediatamente rilassati e leggeri in tutto il corpo. Cosa dire della vera immersione in questa beatitudine. Ma nel tempo, il bagno non diventa così radioso, e il candore cambia leggermente la sua tonalità. E devi pensare a come sbiancare un bagno a casa, perché nel lavaggio a secco o nel lavaggio non passerà.

Come pulire il bagno a casa: scegliere lo strumento in base al tipo di rivestimento

la giornata inizia con un bagno e finisce con esso

Come sai, la giornata inizia con un bagno, e finisce con esso, quindi se ti piace o no, dovrai pulirlo. Ma qui non è così semplice. Il metodo di pulizia o sbiancamento, nonché i mezzi utilizzati per questo scopo, dipendono dal materiale di cui è fatto il bagno, nonché dalle cause e dalla natura dell'inquinamento. Diamo un'occhiata a questo:

  • Vasche di ghisa smaltate. Qui tutti i mezzi sono buoni, comprese sostanze chimiche chimicamente in polvere fino ad acidi e alcali.
  • Bagni acrilici Queste bellezze sono più teneri, quindi i soliti detergenti per i piatti aiuteranno ad affrontarli. Tuttavia, la base del polimero è facilmente lavabile con acqua.
  • Bagno vecchio molto sporco con rivestimento in smalto. Questo è un caso particolarmente difficile, che richiede un impressionante arsenale: a partire dall'acido ossalico e termina con mole per un trapano, carta vetrata e rivestimento in smalto fresco. Questo è se il bagno è un cimelio di famiglia e non puoi separartene. E così, in realtà, oggi è possibile acquistare un nuovo bagno di qualità ad un prezzo abbastanza basso.

Come pulire il bagno a casa: i modi principali

utilizzare qualsiasi polvere abrasiva combinata con una spugna di metallo per ottenere il massimo effetto

Prime informazioni per coloro che hanno mastodonti nell'industria del ferro, ricoperti di smalto, in bagno. Non c'è nulla di cui aver paura nella tua situazione - non sarà peggio, quindi puoi applicare in modo sicuro qualsiasi polvere abrasiva in combinazione con una spugna di metallo per ottenere il massimo effetto. Tutto è banalmente semplice: bagniamo il bagno, ci addormentiamo con una grande quantità di polvere e in un quarto d'ora iniziamo a lavare. Aree particolarmente problematiche sono trattate con l'agente contenente il cloro "Whiteness".

Molti sono interessati a come sbiancare un bagno a casa con la soda. Per il bagno degli anziani e le ricette dal petto:

  1. Prendiamo carbonato di sodio, detersivo leggermente sbiancato e un cucchiaio di aceto.
  2. Mescoliamo tutto questo e lo diluiamo con acqua in un impasto liquido, mettiamo il composto sul bagno e lo lasciamo asciugare.
  3. Avanti - spugna in mano e strofina fino a quando non brilla.

Se i bagni antichi sono pronti a tollerare qualsiasi trattamento, allora quelli moderni sono molto più capricciosi e non tollereranno esperimenti su se stessi. Qui non possiamo fare a meno della morbidezza e della tenerezza. Avrete bisogno di prodotti con una base di crema e un basso contenuto di componenti abrasivi, nonché solo una spugna morbida. Applicare la pasta detergente al bagno e massaggiare con una spugna. Quindi lavare la pasta con acqua e un panno morbido per lucidare il bagno.

Come pulire il bagno acrilico? Non importa quello che dicono, un raid viene raccolto su superfici acriliche piuttosto rapidamente, soprattutto se il bagno viene utilizzato per il lavaggio, per il lavaggio e per il bagno dei nostri fratelli più piccoli. Quindi, nel caso dell'acrilico, non si può parlare di alcun tipo di carta abrasiva. Durante la pulizia con tali strumenti si graffia semplicemente l'intera superficie e si sporcherà dopo ogni bagno. Inoltre, i proprietari felici dei bagni acrilici dovrebbero dimenticare l'esistenza di cloro, acido e alcali, che possono causare una "bruciatura chimica" al vostro tesoro. Prendere una semplice spugna morbida, inumidirla con un detergente normale e asciugare delicatamente la superficie del bagno.

Coloro che si trovano nel processo di sbiancamento hanno paura di cancellare le loro mani, offriamo un metodo "per il pigro" che è adatto per bagni nuovi e acrilici. In serata, riempire il bagno con acqua calda, sciogliere lì due standard di qualsiasi candeggina contenente ossigeno, e andare a letto. Al mattino dovrai solo aprire il foro di scarico. Il bagno ti delizierà con il candore.

Cura del bagno delicata: piccoli trucchi

Prima di padroneggiare i metodi di cura della superficie del bagno

Prima di padroneggiare i metodi di cura per la superficie del bagno, è necessario conoscere le ragioni per il verificarsi dell'inquinamento e della placca al fine di trovare un mezzo più efficace per lo sbiancamento. Questi motivi includono:

  • durezza dell'acqua;
  • la presenza in acqua di una grande quantità di impurità che precipitano e dopo l'essiccazione formano una scala calcarea;
  • vecchio impianto idraulico da tubi metallici arrugginiti;
  • esposizione a composti chimici contenuti in grandi quantità nei moderni detergenti tensioattivi.

Quindi, per questi motivi, l'inquinamento non si accumula sotto forma di gocciolature arrugginite o depositi di depositi di calcare e altre brutte macchie, è necessaria una manutenzione regolare del bagno:

  • sciacquare il bagno ogni volta dopo l'uso e asciugarlo;
  • Per pulire macchie fresche di ruggine e macchie attorno al foro di scarico, utilizzare una soluzione acquosa di aceto;
  • Quando si sbiancano i rivestimenti di smalto, utilizzare spray superficiali, che dopo la spruzzatura possono essere facilmente puliti con una spugna morbida e sciacquati con acqua;
  • l'acqua può essere addolcita con l'aiuto di filtri speciali installati sul sistema di approvvigionamento idrico.

Ti ricordiamo anche le misure di sicurezza:

  • durante il lavoro a lungo termine con detergenti contenenti cloro, è necessario utilizzare una maschera o più spesso uscire all'aria aperta;
  • Quando usi acidi o altri agenti potenti per sbiancare il tuo bagno, assicurati di indossare guanti protettivi.

E dopo tutte le nostre opere virtuose, entriamo in un bagno abbagliante e luminoso e con un profondo senso di soddisfazione cadiamo tra le braccia di un bagno bianco come la neve riempito ai bordi con un'acqua che sale e godiamo di questa scintillante pulizia. E da qualche parte in cucina, stiamo pazientemente aspettando una tazza di caffè caldo aromatico.

Aggiungi un commento