Ferri da maglia pullover da donna

Con l'avvicinarsi del freddo, la questione del riscaldamento sta diventando sempre più rilevante. Ma anche in inverno, una donna vuole continuare ad essere bella, quindi una varietà di maglioni, cardigan e pullover non dovrebbe solo essere calda, ma anche elegante. E, come spesso accade, è possibile ottenere ciò che si desidera, se si mette in pratica l'idea da soli: ad esempio, legare un pullover con ferri da calza, selezionando o elaborando uno schema interessante.

Pullover da donna: foto e suggerimenti su maglieria

Ferri da maglia pullover da donna

Ferri da maglia pullover da donna

Ferri da maglia pullover da donna

Ferri da maglia pullover da donna

Ferri da maglia pullover da donna

Ai principianti sembra spesso che non ci siano differenze nel lavoro a maglia: ci sarebbero ferri da maglia e fili e l'algoritmo del lavoro è rimasto invariato. In sostanza, questa è quasi una dichiarazione vera, ma ci sono molte più sfumature nella creazione di prodotti per la spalla che, ad esempio, nel lavoro a maglia di cappelli o muffole. Oltre al fatto che spesso è necessario imparare molte tecniche di lavorazione a maglia, le difficoltà risiedono nel collegamento delle singole parti: metà anteriore e posteriore, maniche, colletto, ecc.

Vengono assemblati dopo la cottura a vapore (il prodotto non viene cancellato prima di combinare gli elementi), i cicli differiti si sovrappongono ai raggi circolari (collegati) e gli anelli anteriori sono lavorati a maglia, spesso a questo scopo vengono aggiunti 3-4 file e nakida (tipico per l'attacco delle maniche) . Se si desidera seguire lo schema, i dettagli tra di loro possono essere collegati utilizzando la stessa tecnica, quindi sono stati creati modelli sul prodotto. Per i principianti, è meglio lavorare con un classico facciale o punto rovescio, al fine di evitare incidenti. I bordi del pullover caldo (polsini delle maniche e fondo della parte posteriore e metà anteriore) sono consigliati per essere eseguiti con una semplice "banda elastica", e l'estate con una cucitura a orlo denso.

Ferri da maglia pullover da donna

In pullover femminili della silhouette "pipistrello" non è necessario inserire le maniche, quindi la connessione dei suoi dettagli avviene con il classico "loop in loop" viscoso senza aggiungere righe: un filo passa attraverso i passanti, che si trasforma in una prima fila. Per un modello simile di un pullover femminile, è necessario realizzare un elastico ampio sul fondo: la sua altezza è di 8-10 cm. È perfetto per le ragazze snelle e in miniatura, e adatto anche per le giovani madri, se si aumenta l'altezza del prodotto spostando il bordo inferiore al centro della coscia, che girerà il pullover in una tunica calda a maglia.

A differenza di un maglione o maglione, un pullover è una parte del guardaroba che può essere fatto da filati sottili, in conseguenza del quale non appartiene necessariamente alla categoria dei vestiti caldi. I leggeri pullover estivi da anelli d'aria o con un gran numero di tagli possono essere indossati con una leggera diminuzione della temperatura dell'aria. E a seconda dello stile di maglia, diventano un dettaglio quotidiano o festoso dell'immagine.

Pullover da maglia: modello femminile con maniche corte

Ferri da maglia pullover da donna

Ferri da maglia pullover da donna

  • Lo schema più semplice per le aguglie novizie è un classico pullover autunnale con una manica corta e un collo alto sotto la gola, che può essere dato uno scorcio con l'aiuto di un motivo "pigtail". La principale tecnica di lavorazione a maglia per questo modello è un rovescio, mentre il filato della misura standard 40 consuma circa 500 g, se viene utilizzato il 100% di lana. Raggi per lei prendere nel numero 4.
  • È necessario iniziare a lavorare a maglia un pullover da donna dal suo bordo inferiore, in conseguenza del quale il numero massimo di anelli viene raccolto sui raggi, che diminuirà man mano che si avvicina al collo. Secondo lo schema di cui sopra, un quarto di un pullover è costituito da 26 anelli anteriori (52 LP e PI), la lavorazione a maglia viene eseguita a metà - anteriore e posteriore, che saranno successivamente collegati, quindi 104 anelli sono fatti sui raggi. 6 cm verso l'alto, che diventerà il bordo più basso, vengono eseguiti nella tecnica della classica "gomma": es. 2 anelli sono lavorati a maglia con le borse, i successivi 2 anelli sono facciali, e quindi si alternano per più file.
  • I successivi 32 cm al petto sono lavorati a maglia con un raso in raso nel quale è inserito il motivo "a treccia" e questo algoritmo è identico per le metà anteriore e posteriore del pullover. Secondo lo schema, dopo che l'anello di bordo 34 è lavorato a maglia da un rovescio, vale a dire per le file posteriori usa i circuiti anteriori e per le file anteriori - i loop posteriori. Quindi sulla "treccia" vengono dati 36 anelli, e i successivi 34 anelli vengono nuovamente eseguiti da un rovescio. La larghezza degli aghi intrecciati della treccia dovrebbe essere di 9-10 cm, il rapporto è indicato nel diagramma: è una "treccia" con una divergenza verso l'alto. Leggi l'immagine, che implica sotto 1 cella 2 righe, ma 1 ciclo. 18 anelli, posti sotto la ripetizione, appartengono alla manica, e per le metà del pullover aumentano a 36.
  • Il restringimento delle metà anteriore e posteriore del pullover delle donne inizia dalla 28a riga: prima, 1 loop viene rimosso dai lati, quindi la stessa azione viene eseguita per ogni riga pari 3 volte. Quando dal bordo inferiore l'altezza del prodotto è di 43-45 cm, viene rimosso di nuovo 1 anello dal lato, dopo di che viene rimosso 1 anello ogni 3 righe, che viene ripetuto 3 volte. Gli ultimi 20 cm al collo si restringono diminuendo la fila di 1 giro ogni volta. Il ritaglio stesso verrà effettuato mediante i depositi 18 per la parte anteriore e 20 per la parte posteriore degli anelli centrali, e li accorcia su ogni riga pari: 3, 2 e 1 anello 1 volta.
  • Per le maniche degli aghi circolari, vengono composti 64 anelli, che sono legati da 4 cm "con una fascia elastica", e successivamente funzionano con lo stesso schema usato per il pullover, posizionando anche la "treccia" al centro della manica. Ogni riga pari dovrebbe ricevere un aumento di 1 ciclo, che si verifica 5 volte. Dopodiché, a un'altezza di 9 cm dal bordo inferiore, il dettaglio viene ristretto attraverso la diminuzione dei loop in ciascuna 4 ° riga di 1 pz. (3 volte), e per 23 righe in ciascuna anche solo 1 pz. La fase finale sarà la connessione dei dettagli del pullover.

Pullover ferri da maglia traforati: raccomandazioni e schemi

Ferri da maglia pullover da donna

Ferri da maglia pullover da donna

Ferri da maglia pullover da donna

I pullover traforati sono i più attraenti se realizzati con filato pregiato. Tali prodotti sembrano ariosi e delicati, ugualmente rilevanti per il lavoro e il tempo libero. Una tale tecnica può essere impiantata su quasi tutti i modelli, ma sembra più impressionante se viene utilizzata per prodotti spalla gratuiti: per esempio, pullover con una silhouette da pipistrello, così come maniche svasate, ecc. La densità di maglia dei pullover traforati è molto inferiore a quella degli altri modelli: per un diagramma standard di 10 x 10 cm, ci sono circa 20 loop e 23-25 ​​righe. Tuttavia, può essere migliorato utilizzando ferri da maglia più sottili e filati più spessi (lana). La filettatura di una misura standard 40 richiede circa 600 g.

Nella scelta di un modello per un pullover traforato, non ci sono restrizioni, puoi anche fare affidamento sulla tua immaginazione e variare il supporto, alzando e tirando il filo a tua discrezione. Se non c'è abbastanza padronanza per tali azioni, puoi sempre usare i modelli di schemi openwork, presentati in abbondanza nelle riviste sul ricamo. Allo stesso tempo, è importante ricordare che il motivo è lavorato a maglia solo sul lato anteriore: sul lato sbagliato viene utilizzata la classica superficie liscia dei cappucci.

Ferri da maglia pullover da donna

Un semplice openwork è considerato il più riuscito per i pullover, qualcosa che assomiglia a una treccia, che viene eseguita come segue: dopo 1 faccia loop nakid (se sul lato seamy, quindi un ciclo di cucitura completa), quindi 2 anelli facciali vengono rimossi e lavorati a maglia, messi di nuovo sull'ago sinistro e maglia insieme, mentre l'ago va da destra a sinistra. I successivi 3 anelli sono lavorati con il punto satin anteriore, il 4 ° e il 5 ° vengono eseguiti nuovamente con la parte anteriore inclinata, ma a destra. Il 6 ° anello è un uncinetto, il 7 ° è lavorato con un semplice liscio al viso. Nella nuova prima fila, le parti del modello si uniranno, tra i loop con una pendenza ci sarà uno spazio di 1 anello invece di 3. E nella fila successiva, dopo un nuovo rovescio, gli anelli inclinati sono divorziati, tra loro c'è un nakid e un cappio con brocciatura; sui lati, vengono aggiunti un doppio anello all'uncinetto e un ulteriore anello di inclinazione, dopo di che il disegno si ripete sulla riga successiva.

Un punto importante relativo ai pullover openwork da donna tocca il bordo inferiore del prodotto: la prima fila è a rovescio, lavorata a maglia facciale per ottenere il bordo corretto - il disegno non inizia mai. Dopo di esso, viene preso qualsiasi schema, ma più spesso dal loop di bordo si trova una superficie liscia frontale, la cui larghezza non è inferiore a 4-5 loop. Prima di completare le metà del prodotto, anche la superficie anteriore e il bordo del bordo di chiusura sono lavorati a maglia.

Nel lavoro a maglia di un pullover da donna con ferri da maglia ci sono un sacco di sottigliezze e trucchi che non tutti possono padroneggiare immediatamente. Non perdere la speranza e cerca di dedicare più tempo alla pratica: ognuno dei modelli sopra può essere collegato da un aspirante lavoratore specializzato. Inoltre, ognuno di essi può essere riciclato per se stesso, rendendolo non solo più conveniente, ma anche individuale.

Aggiungi un commento