Lampada fai da te tecniche e raccomandazioni di produzione

Ogni cosa fatta a mano porta un pezzo dell'anima del suo creatore, e quindi aggiunge calore e conforto alla casa. I più piccoli dettagli degli interni sono i più facili da fare: non richiedono alcun esborso finanziario speciale, sono semplici da implementare e arrivano sempre sul posto. Ad esempio, non fa mai male fare una lampada con le tue mani.

Lampada fai-da-te - è facile!

Lampada fai da te

Lampada fai da te

Lampada fai da te

Lampada fai da te

Prima di pensare alla tecnologia, è importante capire quali materiali possono essere utilizzati per creare una lampada fatta in casa, quali principi utilizzare quando li si sceglie e cosa è realmente possibile fare in modo indipendente e con il quale solo il master può gestire.

La base della lampada non è solo una lampadina, che può avere molte forme, ma anche una cartuccia e un cavo. Queste parti sono necessarie per qualsiasi apparecchio di illuminazione elettrica, come un lampadario, un applique e un elemento scrivania o pavimento. E su questa base viene imposto il design, con il quale è necessario lavorare, perché non basta semplicemente inserire una cartuccia e una lampada in una cornice di lavoro già pronta.

Ma cosa usare allo stesso tempo? In effetti, ci sono molti materiali: le lampade sono realizzate usando il solito legno, plastica e vetro, e meno raramente acquistano gomma, filo, schiuma o persino cassette audio. E l'elenco dei materiali non finisce qui.

L'unico consiglio è di prendere in considerazione l'interno in cui verrà posizionata la lampada. E, naturalmente, dovrebbe essere chiaro che è importante rimuovere il materiale da un determinato dispositivo di illuminazione, una lampada che si scalda durante il funzionamento, in modo da non causare il suo danno.

Decorare il soffitto può anche essere una varietà di modi: per la maggior parte dei materiali, la colorazione è ideale, dove viene utilizzato un colorante aerosol. I fili da cui è tessuta la lampada possono essere facilmente integrati con perline o altri elementi che hanno un'apertura per incordare su qualsiasi asta.

L'albero è suscettibile di decoupage perfettamente, in particolare craquelure e intenzionalmente dandogli l'aspetto dell'età su di esso. Ma l'arredo migliore sarà la scelta del materiale originale - le lampade da soffitto sono create anche dagli origami sotto forma di grandi boccioli di rosa. E non richiedono altre aggiunte.

Il candelabro originale è ottenuto se la base del suo corpo è di creare semplici ricami, che sono attaccati alla base della plafoniera mediante la lenza, essendo un po 'più in alto del bordo superiore della cartuccia. Qualsiasi materiale che forma un soffitto può essere appeso su di essi: per esempio, tovaglioli all'uncinetto, fissati insieme.

Se metti un filo metallico rigido dal telaio, dandogli la forma desiderata, i tovaglioli si adagiano su una tale cornice, e otterrai un prodotto strutturato. Inoltre, è possibile utilizzare un panno - l'organza e il tulle sembrano particolarmente interessanti con la luce elettrica. E fissandolo all'estremità inferiore del cerchio dello stesso diametro, puoi ottenere un lungo lampadario elegante. 2-3 di queste piccole lampade, collocate a diverse altezze, si adattano perfettamente all'interno della sala da pranzo.

Come realizzare una lampada: una master class

Lampada fai da te

Lampada fai da te

Le lampade autoportanti sotto forma di palline con la tessitura a traforo sono molto richieste. Sembra a molti che la creazione di un tale elemento decorativo sia un superlavoro, ma in realtà la tecnologia è più che semplice. Nel processo, dovrai ricordare il corso della scuola, in cui è stata considerata la cartapesta. Un simile algoritmo viene seguito quando si creano tali copertine. Il materiale più attraente può essere chiamato una varietà di fili, giornali, colori acrilici. Corde o archi sono abbinati abbastanza da contenere una data forma. Assicurati di preparare una semplice palla di gomma, filo da pesca, olio o crema grassa, colla vinilica.

La palla deve essere gonfiata regolando il volume in base alle dimensioni desiderate della lampada. È opportuno fissare la sua punta attraverso 1-2 nodi, che in seguito sarà possibile sciogliere in modo indipendente, elaborare l'esterno della palla con olio o crema. Quindi il filo, da cui si suppone che la lampada sia realizzata, viene immerso nella colla PVA e inizia a essere posto sulla superficie della palla gonfiata.

Va tenuto presente che saranno necessari molti fili: a seconda del diametro della sfera, vengono consumati 100-200 m di fili, per cui questa matassa è più facile da gettare nella colla che non per svolgersi e lavorare in sezioni separate. Avvolgere la palla è desiderabile per cicli caotici e astratti, formando il disegno più originale e sciatto. Stringere strettamente il filo non ne vale la pena, ma non è consentito il loro cedimento.

Il passo successivo è quello di sciogliere il nodo che non consente alla palla di sgonfiare l'aria, e il prodotto deve essere gonfiato un po 'di più. Una tale mossa aiuterà a prevenire la distorsione della forma della futura lampada, perché col passare del tempo, anche la palla più strettamente annodata scompare gradualmente l'aria, il che significa che il suo volume cambia. La punta è di nuovo fissata con una lenza da pesca, sulla lunga coda della quale è possibile appendere il prodotto, agganciandolo a qualsiasi gancio.

In una posizione simile, si asciugherà per 18-20 ore, ma è meglio aspettare un giorno intero. E così che la palla non deformi ancora la sua forma, iniziando a sgonfiare, si raccomanda di mantenere l'alta temperatura dell'aria nella stanza.

Quando i fili diventano assolutamente rigidi e non soccombono quando provi a muoverli, è necessario perforare una palla gonfiata con qualsiasi oggetto appuntito. Dovrebbe facilmente allontanarsi dalle pareti esterne create artificialmente, poiché è stato precedentemente lubrificato con un agente grasso. Per rimuovere i suoi resti, puoi usare il gancio, l'ago lungo, ecc. Il modo più semplice è rimuovere una palla scoppiata, se prima, infilando dei fili, fai una piccola apertura vicino alla coda. Inoltre, una cartuccia e una lampada verranno inserite in questo foro in futuro. E puoi aggiustare un coperchio tondo fatto in casa e una cartuccia, se aggiungi un pezzo di plastica a quest'ultimo, al quale puoi legare una lenza. Terrà l'elemento decorativo.

Lampada a LED: tecnologia di produzione

L'illuminazione con l'aiuto dei LED è una grande opportunità per rendere la stanza misteriosa. Non è essenziale, ma mai superfluo: le luci tremolanti in diverse parti della stanza serviranno a creare un'atmosfera misteriosa. La lampada con la loro partecipazione a creare un po 'più difficile rispetto a una lampada convenzionale, ma qui è facile far fronte alla sera.

Lampada fai da te

Lampada fai da te,

Lampada fai da te

Lampada fai da te

  1. Qui, oltre al caso in sé, il futuro prodotto ha bisogno di una striscia LED e di un alimentatore che cambierà la tensione nella rete. La sua configurazione principale è 12/24 Volt. Tuttavia, quando si seleziona la potenza, è importante sapere che l'indicatore per l'alimentazione deve essere più alto di quello dei LED stessi.
  2. L'alloggiamento per la lampada a LED dovrebbe essere un oggetto le cui pareti lasciano entrare la luce. Potrebbe anche essere un vaso di vetro smerigliato, il cui fondo è perforato per posizionare i fili lì. Se ha un grande volume, al suo interno è possibile fissare diversi cilindri o sfere di plastica su cui sono avvolte le strisce LED, dopo di che gli elementi sono fissati nella parte inferiore di tale soffitto.
  3. In caso contrario, il nastro è incollato sul fondo del case, i LED stessi devono essere collegati all'alimentazione con la polarità. La rete scollega la tensione e i cavi che forniscono l'alimentazione vengono forniti all'alimentatore. Successivamente, il prodotto finito viene allegato dove è stato assegnato un luogo: ad esempio, su una parete o un soffitto.
  4. Per analogia con lo schema precedente, per creare una lampada sferica, è possibile realizzare lo stesso soffitto rettangolare utilizzando argilla, cemento o gesso. Dovrebbero disegnare con un semplice pacchetto da sotto il succo, ed è molto più facile ottenerlo da un prodotto essiccato che da un analogo rotondo: dopo tutto, c'è spazio vuoto sopra e sotto. Ma proprio come una palla gonfiabile, si consiglia di oliare la superficie della scatola per facilitare il processo di eliminazione della base.
  5. Per fissare la cartuccia in questo soffitto, è possibile realizzare una base di legno sottile, che viene inserita nella cartuccia, che viene fissata mediante colla. Oppure, allungare la striscia di LED all'interno, incollando un lungo asse in una spirale, che verrà fissata all'interno del rettangolo.

Chiunque voglia provare a fabbricare una lampada con le proprie mani, dovrebbe sapere che il soffitto non si surriscalda e si deforma se si inseriscono lampade a risparmio energetico anziché normali. La temperatura della loro superficie quasi non sale, per cui non c'è fusione di materiali strettamente adiacenti. Altrimenti, affidati alla tua immaginazione, usa materiali originali e soluzioni inaspettate per l'arredamento.

Aggiungi un commento