Mosaico fai-da-te

Mosaico: una decisione di design insolita, con cui la stanza può essere resa intrigantemente originale. I primi mosaici iniziarono ad essere fatti in Grecia, per il loro lavoro i maestri usavano i materiali disponibili: legno, carta, pietre, granito. Dopo un po 'di tempo, l'arte di realizzare composizioni finite di piccoli elementi cominciò ad essere valutata molto bene. Disegni simili potrebbero essere trovati in chiese, palazzi e residenze di lusso.

I dipinti più famosi sono la Battaglia di Issus, la Battaglia di Poltava, Pompeo e altri, spesso per creare una composizione non erano necessari 1.000 pezzi di materiale. Oggigiorno, puoi creare un mosaico a casa, hai solo bisogno di tempo, pazienza e, naturalmente, del materiale stesso: poche dozzine di pezzi luminosi di piastrelle, pietra, vetro.

Come creare un mosaico con le tue mani?

Mosaico fai-da-te

  • Uno dei materiali più comuni per fare una tale composizione è il vetro. Si presta bene al taglio, aderisce senza difficoltà alla superficie e, in combinazione con la luce solare, il motivo gioca con nuovi colori. Ma prima di iniziare a creare pannelli dovresti decidere sullo schema. In primo luogo dovresti scegliere un modello non molto complicato, ad esempio una farfalla.
  • Oltre all'immagine stessa, saranno necessari i seguenti materiali: una base di mosaico in vetro o plexiglas, vetro colorato per creare un motivo, tronchesi e un tagliavetro per separare i pezzi da vetro, una siringa medica, stucco nero, penna a feltro, silicone trasparente. Ora puoi iniziare a creare un mosaico di vetro.
  • Per cominciare, dovrebbe essere un pennarello sul vetro - la base per trasferire l'immagine di una farfalla. Allo stesso tempo, il disegno viene trasferito su un vetro colorato, dal quale verrà assemblato il mosaico. Le ali delle farfalle devono essere ritagliate lungo le linee su vetro colorato e ritagliate i loro dettagli con un tagliavetro. Il vetro tagliato dovrebbe essere posizionato sulla base. Sembrerà così:
  • Ogni pezzo dovrebbe essere coperto con un po 'di silicone e applicato alla base di vetro. Allo stesso tempo, è necessario lasciare uno spazio tra le parti. Vengono quindi lavorati con la boiacca piastrellata.
  • La superficie di fondo può essere riempita con vetro lattiginoso.
  • Dopo che la colla si asciuga, stuccare le articolazioni. In questo caso, assicurati di indossare i guanti, perché questo strumento influisce negativamente sulla pelle delle mani.
  • La malta deve essere diluita come indicato nelle istruzioni. La sua consistenza dovrebbe essere simile alla panna acida. Successivamente, è necessario eseguire un'elaborazione completa degli spazi vuoti del mosaico finito.
  • Dopo che la miscela si asciuga, rimuovere l'eccesso dalla superficie con una spugna umida o un panno.
  • Il risultato è una bellissima farfalla!

Mosaico fai-da-teMosaico fai-da-te

Mosaico fai-da-teMosaico fai-da-te

Mosaico fai-da-teMosaico fai-da-te

Probabilmente molti dopo la riparazione rimangono inutili o vecchie tessere. Non correre a buttarlo via, da esso puoi fare un eccellente mosaico sul muro. Per fare questo, su un cartoncino a grandezza naturale per abbozzare uno schizzo del pannello futuro. Sarà necessario stendere pezzi di tegola, precedentemente rotti con un martello. Parti diverse dovrebbero essere assemblate fino a quando l'immagine che ti piace è la migliore.

Ora il disegno dovrebbe essere trasferito al muro, per questo è possibile utilizzare colla per ceramica o "chiodi liquidi". Ogni pezzo di piastrella da spalmare con colla e posizionare sulla superficie. Cerca di rendere gli spazi tra ogni pezzo lo stesso. Dopo che la colla si asciuga, le cuciture devono essere cancellate. Per questa polvere adatta alla stuccatura, preferibilmente bianca. Applicalo con una spatola di gomma e rimuovi l'eccesso con un panno umido.

Mosaico da tavolo fai-da-te: modi di progettare

Mosaico fai-da-te

Mosaico fai-da-te

Mosaico fai-da-te

Mosaico fai-da-te

Oggigiorno, la decorazione di vecchi mobili con mosaici sta diventando popolare. L'esempio più comune di questo è il tavolo, il cui ripiano del tavolo è decorato con un modello simile, che, a proposito, può essere pensato da solo. Realizzare un mosaico da tavolo è un ottimo modo per aggiornare vecchi mobili, che saranno particolarmente unici.

Metodo 1 ° Per iniziare, preparare tutti i materiali necessari, vale a dire: piatti o piastrelle vecchie o maltrattate, gesso, vetro, colla. La tessera deve avere lo stesso spessore. Se è molto grande, allora dovrebbe essere diviso in parti, mentre spalmando le articolazioni con mastice colorato. Le schegge devono essere livellate, dando loro la dimensione desiderata. La superficie su cui verrà posata la piastrella dovrebbe essere sgrassata strofinando con un batuffolo di cotone inumidito con alcool. Quindi il tavolo dovrebbe essere pulito con carta vetrata e poi asciugato di nuovo con alcool.

Quindi in superficie è necessario inserire un'immagine per vedere come apparirà la tabella alla fine. Se il piano del tavolo è tondo, dovrebbe essere disegnato in cerchi, su cui il disegno sarà disposto in futuro. Per ottenere tali cerchi è necessario utilizzare una corda e una matita.

Ora puoi iniziare a deporre l'immagine. Per fare questo, ogni pezzo viene imbrattato con colla e applicato sulla superficie del tavolo. Qualunque colla incolla il legno, anche i "chiodi liquidi". Per iniziare a diffondere l'immagine dal perimetro del piano del tavolo, riempiendo gradualmente il resto dello spazio mentre si sposta al centro. Dopo aver completato il disegno, la tavola dovrebbe essere lasciata per circa un giorno per l'asciugatura. Quindi è necessario pulire le cuciture, se il mosaico non è stato fatto di intonaco, ma di piastrella, quindi la superficie deve essere pulita con una spugna umida prima della stuccatura. Quindi la malta assorbirà l'umidità e sarà meglio tenerla. Un'ora dopo lo stucco si asciuga, il mosaico deve essere pulito dei residui di stucco con un panno morbido o una spugna.

Il metodo 2 è un mosaico di stoviglie in porcellana antiche. Per la base del piano di lavoro, segare un pezzo di truciolato della dimensione richiesta. Crea una cornice di barre di legno e fissala al piano del tavolo. Dovrebbe essere al di sopra della base di 5 cm Questo intervallo è determinato a seconda del materiale che verrà utilizzato. Avrai anche bisogno di un pezzo di cartone delle dimensioni di un tavolo.

È necessario applicare la colla PVA su un truciolato: sarà un primer. Ora è necessario mettere i pezzi di porcellana tra 2 vecchi asciugamani indesiderati e romperli con un martello. Sul cartone per delineare lo schema del futuro mosaico. Applicare uno strato di circa 5 mm di adesivo su uno strato di truciolato utilizzando una spatola dentata. Quindi è necessario iniziare a tracciare i pezzi del mosaico, mentre si cerca di rendere la superficie più liscia possibile.

Fino alla mattina, il mosaico dovrebbe essere lasciato da solo ad asciugare, quindi pulire le cuciture e rimuovere lo stucco in eccesso con una spugna umida. Dopo che la superficie è completamente asciutta, deve essere lucidata con un panno morbido e asciutto e il telaio del tavolo deve essere verniciato nel colore più appropriato.

Mosaico: foto

Mosaico fai-da-te

Mosaico fai-da-te

Il mosaico non perde la sua popolarità nella decorazione d'interni per più di un anno. Questa tecnica è presentata in vari stili, quindi non limita l'immaginazione del proprietario. Pannello, dipinti, controsoffitti e molti altri. Gli oggetti di mosaico fatti a mano diventeranno una vera decorazione di qualsiasi casa, indipendentemente dalle dimensioni e dai modi di esibirsi!

Aggiungi un commento