Piantare prugne in primavera. consiglieri e assistenza per i

In quasi ogni area, oltre alle verdure e alle colture ornamentali, si possono trovare alberi da frutto. La maggior parte di loro sono mele e ciliegie e talvolta prugna. La pianta è amante del calore, con molte sfumature nella cura, tuttavia, molti amavano: ci sono molte sottigliezze di susina da piantare e la sua ulteriore coltivazione.

Come piantare una susina in primavera?

A rigor di termini, è possibile lavorare con questo albero sia in primavera che in autunno. Tuttavia, quest'ultima opzione è adatta solo per le regioni meridionali, dove non c'è inverno freddo in grado di rovinare la fragile piantina. Fondamentalmente, l'intera zona centrale, in particolare la Siberia e gli Urali, è preparata per piantare una susina in primavera per massimizzare le possibilità di radicamento e fruttificazione.

Per prima cosa devi decidere quali sono i modi per piantare. In realtà ce ne sono ben 3: la semina classica, i germogli di radici e l'innesto. Inoltre, sono cresciuti prugna e attraverso l'innesto. Cosa scegliere? La semplice semina non ti permetterà di ottenere la solita prugna varietale, ma poi da esso crescerà un albero, sul quale potrà poi essere innestata un'altra varietà. Questa cultura è chiamata "magazzino".

Piantagione di prugne in primavera

A tal fine, le pietre di prugna devono essere lavate e asciugate, quindi immerse in acqua e lasciate in ammollo per 4-5 giorni. Inoltre, l'acqua cambia ogni giorno. Dopo la scadenza delle pietre vengono rimossi, asciugati e deposti in un contenitore di vetro pulito con un coperchio. Lì sono in grado di aspettare sulle ali per un lungo periodo e non possono essere atterrate immediatamente. Sei mesi prima della semina è necessario mescolarli con sabbia appena inumidita e tenerli tutti questi 6 mesi in essa. La temperatura dell'aria deve mantenere il meno 10 a 1 grado. Queste ossa saranno piantate più vicino a maggio.

Molto più successo sta lavorando con le piantine acquistate, e la raccolta di un anno non è sempre utilizzata. Questo potrebbe essere un alberello di due anni. Questo metodo è considerato di base e richiede maggiore attenzione.

Per innestare i germogli di prugne dall'albero sono presi al momento del loro cambiamento di colore in rosso. Sono tagliati necessariamente dal cespuglio uterino, la lunghezza del manico è solitamente di 0,3-0,35 m. È auspicabile che ci siano più foglie: almeno 2-3 pezzi. Lo stesso giorno, i germogli dovrebbero essere collocati in acqua, dove rimarranno 1-1,5 settimane. Questo periodo sarà il catalizzatore per la crescita delle radici. Dopo 10 giorni, le talee vengono spostate a terra.

Il substrato è preparato da torba e sabbia, la proporzione di loro - 4: 1. Qui c'è un primo spogliatoio iniziale di prugna, eseguito da superfosfati disciolti in acqua. L'intero periodo in cui si formeranno le radici e la sua durata dipende solo dalla varietà, vale la pena monitorare la temperatura dell'aria. I suoi limiti ottimali sono 24-30 gradi. È necessario preparare talee in autunno in modo che possano essere piantate in primavera.

Piantare piantine di susine: caratteristiche

Piantagione di prugne in primavera

  • Lavorare con le piantine, come già accennato, è il metodo più semplice e più frequentemente usato per coltivare prugne di ogni varietà. Più recentemente, la coltivazione di questa coltura di frutta è diventata possibile anche nelle regioni della Siberia e degli Urali, dopo lo sviluppo di varietà speciali resistenti al gelo. Ma anche in questa situazione, la semina primaverile vince in inverno, perché garantisce la sicurezza delle piantine.
  • La fase iniziale è la creazione di un cosiddetto scavo con una profondità di 0,6 m, in cui verrà piantato l'albero. Si consiglia di frequentarli non durante il giorno di sbarco, ma in anticipo. Questa raccomandazione è dovuta alla necessità di fare fertilizzanti che hanno bisogno di tempo per infondere. Fondamentalmente, la sua composizione è semplice: integratori minerali e una grande percentuale di humus. Non ci saranno domande con quest'ultimo, ma i seguenti minerali sono necessari: cloruro di potassio e nitrato di ammonio, integrato con sabbia.
  • Se il terreno stesso viene eccessivamente acidificato, viene introdotta la calce. E in caso di carenza di calcio, basta aggiungere un po 'di guscio d'uovo. Di per sé, la susina del substrato richiede sciolto e fertile. Questo è il suo requisito principale per la terra.
  • L'area del sito selezionata per la prugna dovrebbe essere ben illuminata dal sole e non avere correnti d'aria. Inoltre, questo raccolto non tollera altri alberi vicini a sé stesso, specialmente quelli in grado di oscurarlo. Per questo motivo, i giardinieri piantano spesso le prugne lungo la recinzione, se non è troppo alta. Ed è indesiderabile collocare un albero in una pianura o un'area costantemente afflitta dal ristagno di umidità. Con questa siccità la cultura del frutto non soffrirà.
  • Un punto importante: il numero di piantine nel giardino. La prugna appartiene alla categoria delle colture impollinate incrociate, a seguito delle quali ha sempre bisogno di una coppia sul sito. Piantato di solito almeno 2 alberi, ma non vicino. Richiedono una zona libera di 2-3 m Inoltre, è preferibile scegliere ciascun partecipante all'impollinazione da diverse varietà, ma non combinare campioni domestici e cinesi. E tutte le prugne sul sito dovrebbero essere disposte secondo lo schema 4 per 2 m.
  • Quando piantare in una trincea introdotto un conteggio lungo, e la piantina deve essere collocato nella cavità in modo da essere al di sopra della superficie di 5-7 cm dopo la semina radici della spina di massa. Questo viene fatto in vista di colonizzare la terra. Se si dimentica a questo proposito, la crosta comincia a marcire, e che influenzerà negativamente la resa della pianta. Per Coke tronco alberello fissato con lo spago, ma non stringere più: quanto basta per risolvere il problema, risparmiando spazio nella distanza inferiore a 15 cm dal supporto di cui ha bisogno dal lato nord ..
  • Per quanto riguarda il momento specifico della piantagione di prugne, è diverso per ogni varietà. La regola principale è impegnarsi in qualsiasi trapianto, incluso l'atterraggio iniziale, mentre l'albero è a riposo. Altrimenti, lo stress influenzerà la sua fruttificazione e ulteriore crescita.
  • Anche al momento di lavorare con un alberello è importante verificare che il sistema di root sia sano e non screpolato. Se ciò accade, ha bisogno di trascorrere diversi giorni nell'acqua, che, come nel caso delle ossa, cambia ogni giorno. Non ci dovrebbero essere danni sul tronco e nessuna curvatura sul tronco.

Prugna gialla: semina e cura

Piantagione di prugne in primavera

Ogni varietà ha sfumature nella sua coltivazione e persino nel processo di semina, ma le regole generali per la prugna come frutto sono le stesse. Prugna gialla - il gruppo più comune che cresce nei giardini della banda centrale. Per lo più questa popolarità è dovuta alla sua resistenza invernale.

La cosa più importante da osservare è l'irrigazione di qualità. In precedenza è stato menzionato l'inammissibilità dell'umidità stagnante, ma l'albero percepisce una siccità ancora peggiore. In un primo momento, questo si riflette nelle foglie che cambiano colore in giallo, poi in frutti che si incrinano gradualmente. Un'enfasi speciale sull'innaffiatura viene fatta durante la maturazione dei frutti, se l'estate è secca. Ci sono 4-5 secchi d'acqua per albero, è necessario versarlo alla radice, senza toccare il tronco. È facile capire se è necessaria ulteriore acqua nel lavandino: se il tronco ha un terreno umido, non dovresti versarlo in aggiunta.

Anche la fertilizzazione sarà fatta frequentemente. Sebbene il principale si verifichi al momento della piantumazione dell'albero, successivamente, almeno una volta ogni 3 anni dovrebbe essere applicato al suolo. Superfosfato (50 g) e potassio solforoso (20 g) sono necessariamente miscelati con esso. I loro volumi sono indicati per 1 mq Il compost dovrebbe assumere 0,5 secchi. E ogni primavera è desiderabile alimentare la prugna con nitrato di ammonio. I fertilizzanti restanti vengono applicati in base alle esigenze del terreno, se è necessario determinare un equilibrio neutro del pH o eliminare la carenza di un determinato elemento quando si riflette sulla salute della prugna.

Tra gli altri alberi da frutto, la prugna gialla è caratterizzata da un fruttificazione non uniforme. Per portare il sistema in uno stato equilibrato, i giardinieri esperti sono impegnati a diradare le ovaie in primavera e ad acquisire forza nella fase iniziale della loro crescita.

Prugna richiede dal giardiniere alcune abilità durante la semina e la cura. È necessario piantare correttamente la pianta, monitorare l'umidità e la qualità del terreno, effettuare l'alimentazione tempestiva. Ma se si soddisfano tutte le condizioni, la cultura di molte varietà sarà frutta eccellente, anche in aree con un clima piuttosto freddo nel Nord e negli Urali.

Aggiungi un commento