Quanti anni hanno vissuto i cani

Le creature piuttosto e leali come un animale domestico, piuttosto che un cane, non vengono trovate. Coloro che vogliono avere un cucciolo, pensano immediatamente a prendersi cura di lui, e a volte ci sono domande sulla longevità del cane. I dati di razza differiscono? E cosa può influenzare la vita di un animale domestico a quattro zampe?

La crescita di un animale avviene ad una velocità diversa rispetto all'uomo, e il più delle volte le differenze si osservano nella direzione dell'accelerazione. In particolare, i cuccioli nei cani sono considerati bambini di 1-2 mesi e un individuo di un anno è vicino all'età adulta secondo gli standard umani, che si verifica dopo 14 mesi. dalla famiglia. Pertanto, è abbastanza logico che l'aspettativa di vita del cane sia molto più breve di quella del proprietario, e non importa quanto il momento di separarsi dall'amico a quattro zampe si allontani dai pensieri, è inevitabile. Gli scienziati hanno stabilito un modello inverso tra le dimensioni di un cane adulto e la durata della sua vita: grandi individui vivono molto meno delle piccole razze indoor.

L'aspettativa di vita media, se non si concentra su una particolare razza, per un cane è di 10 anni, che equivale a 56-63 anni in termini umani. A seconda della razza, viene stabilito il periodo massimo, ma il più delle volte il limite massimo è di 17-19 anni, relativo a piccoli individui interni. Tuttavia, nel Guinness Book of Records è entrato il cane, che è morto alla fine del 29 ° anno di vita, che in termini di dimensione umana è molto più di 100 anni.

Quanti anni hanno vissuto i cani?

Questo animale fianco a fianco esisteva con i pastori in Australia, il che suggerisce la ragione di questa longevità di un amico a quattro zampe. Dopotutto, anche le persone hanno la più lunga aspettativa di vita tra i pastori di montagna. È probabile che il suo cane fosse obbligato dalla sua salute fisica e resistenza a costante sforzo fisico e vita nella natura, lontano dallo smog urbano. Dopotutto, il suo impatto negativo è stato notato non solo in relazione a una persona.

Per quanto riguarda alcune razze, tra i cani indoor, i fegati lunghi sono chiamati chihuahua: muoiono nel 18 ° anno di vita, e i terrier di giocattoli e il pechinese sono un po 'indietro - la loro vita è di 15 anni. Il veccite ​​crestato non è longevo: nonostante sia una specie di stanza, i suoi rappresentanti muoiono dopo 10 anni. Con i cani di grossa taglia, come è stato detto, la situazione è peggiore: dopo 7-8 anni arriva per loro, quindi la maggior parte muore nel dodicesimo anno di vita. La barra superiore per i pugili ha 10 anni, Husky - 14 anni, pastore tedesco - 13 anni.

Quanti anni vivono i cani?

Quanti anni hanno vissuto i cani?

È inequivocabilmente impossibile dire sulla longevità dei mutts, dal momento che con questo nome non si intende una razza separata, ma la loro miscela. Di conseguenza, gli animali adottano le caratteristiche di molte razze e i tempi della loro vita variano notevolmente. La principale differenza tra questi mix da quelli creati in condizioni artificiali dall'incrocio è la peculiarità della loro esistenza, eliminando il conforto e la beatitudine.

Quindi, il bastardo cane ha già un grande vantaggio sull'individuo della stanza sotto forma di maggiore resistenza, che, tuttavia, non è neanche infinito. Inoltre, i cani di strada non possono vantare una buona salute, se inizialmente sono stati privati ​​del latte materno e nel genotipo erano soggetti a malattie. Pertanto, è impossibile parlare di una durata univocamente aumentata dei cani ibridi in relazione agli animali domestici. Eppure, ci sono casi di longevità tra queste razze miste che restano nelle condizioni della strada: 20 anni sono chiamati la barra in alto.

Eppure, un ambiente sfavorevole non ha il miglior effetto sulla salute dell'animale: il termine medio per un cur è di 9-11 anni, ma i fattori esterni possono ridurlo in modo equo. In particolare, stiamo parlando di malattie gravi come la tempera, da cui tutti i cani domestici sono tenuti a ricevere il vaccino, ma il cantiere non lo subisce. L'unico contatto occasionale con un animale infetto sarà fatale anche per il bastardo fisicamente più forte. Questo è particolarmente pericoloso per i piccoli cuccioli e i cani minorenni, vale a dire all'età di 1-1,5 anni. Oltre alla tempera, la stessa possibilità di morte per un cane può essere prodotta da una zecca mortale che viene accidentalmente raccolta.

Quindi, se decidi di iniziare un cur e vuoi che lei viva con te il più a lungo possibile, dovrai occuparti solo di 2 aspetti che riguardano la sua salute. Si tratta di vaccinazioni contro gravi malattie e la fornitura di un letto, nonché la possibilità di frequenti passeggiate, se l'animale si trova in un appartamento di città, e non in un sito di campagna. Il resto della vita dei curs è molto più alto di quello della razza indoor. Il suo stomaco è onnivoro, la resistenza è più forte e l'adattamento a una nuova casa è più facile, il che elimina vari shock nervosi.

Durata della vita di un labrador

Quanti anni hanno vissuto i cani?

Labrador appartiene alla categoria dei cani di grossa taglia, colpendo la loro forza. Tuttavia, questo non è il tipo di forza sportiva che i rottweiler hanno - il carattere della forza esterna di un Labrador è piuttosto reale, tranquillo. Secondo gli scienziati, l'aspettativa di vita dei Labrador è bassa: per la maggior parte, questa razza vive fino a 8 anni, con buone condizioni di vita, la barra superiore può essere elevata a 14 anni. Ma per quest'ultimo valore, si deve fare una buona dose di sforzi, poiché per la maggior parte i rappresentanti della razza raramente scambiano i primi dieci.

Alla vita del Labrador ha raggiunto il limite massimo, il cane deve essere sottoposto a sforzo fisico. Come alcuni altri cani di grossa taglia, il retriever tende ad ingrassare, il che influenza negativamente non solo i suoi parametri fisici: nel caso in cui l'obesità raggiunga gli organi interni e il cuore, l'animale muore. Pertanto, anche se il Labrador vivrà in un appartamento di città, dovrà fare quotidianamente passeggiate e corse.

Il punto successivo che riguarda l'aspettativa di vita dei rappresentanti di questa razza è il problema delle articolazioni, in particolare l'anca. Solo un veterinario sarà in grado di monitorare lo stato del sistema muscolo-scheletrico di un animale, pertanto, per non raggiungere lo stadio in cui è necessario consultare uno specialista, è consigliabile effettuare correttamente la dieta di un Labrador. Qui sono necessari prodotti contenenti collagene, e ancora una volta l'attenzione è focalizzata su frequenti sforzi fisici, che rendono possibile lo sviluppo costante di articolazioni e legamenti.

Cani Hachiko: sfatare miti

Quanti anni hanno vissuto i cani?

Va detto che la razza "hachi", ovviamente, non esiste. Significa una razza di cane diventato un cult dal film giapponese Hachiko e poche persone sanno che il suo nome corretto è Akita Inu. Nel film, il cane ha aspettato l'ospite per 9 anni, cosa che ha stupito molti, e hanno iniziato a sognare un amico così devoto al di fuori del Giappone.

Rappresentanti della razza Akita Inu, che ha preso la sua esistenza nel 17 ° secolo. tra i cacciatori, si distinguono tra gli altri fratelli con la vera calma giapponese, così come la forza fisica e la forza ben sviluppate. Questo, oltre all'amore del proprietario, ha permesso al famoso cane di vivere per tanti anni in silenziosa attesa. I purosangue di razza non sarebbero potuti rimanere se la rabbia indiscriminata, che aveva ucciso molti animali, li avesse completamente distrutti, e nessuno aveva cominciato a allevare Akita Inu già in America.

Esternamente, l'Akita inu assomiglia ad un husky siberiano: lo stesso muso affilato, una coda arricciata, di dimensioni relativamente simili, che rendono possibile classificare la razza giapponese come una specie di taglia media. La vita di un Akita Inu in un ambiente confortevole è di 10-12 anni, ei suoi rari membri hanno vissuto fino a 14 anni. Data la durata totale della vita dei cani, indipendentemente dalla razza, gli Akita Inu possono essere chiamati fegati lunghi. La loro natura flemmatica aiuta sicuramente ad evitare la natura stressante dell'animale, così come la resistenza, grazie alla quale in Giappone e in America questi cani vengono spesso allevati come guardie del corpo e soccorritori.

Qualsiasi cane, indipendentemente dalla razza, con l'obiettivo di prolungare la durata della vita, è necessario creare le condizioni più comode, ma vicino a quelle naturali. Le vaccinazioni sono raccomandate solo per le malattie gravi e per i cuccioli che hanno ricevuto disordini congeniti dei processi interni al fine di rafforzare la loro immunità e aumentare la resistenza. Cerca di non dimenticare che quanti anni un cane vive dipende in gran parte da te.

Aggiungi un commento