Scabious

Il fiore africano scabiosa ha cessato da tempo di essere solo un residente di paesi caldi, dimostrando la sua incredibile capacità di mettere radici in qualsiasi clima. Anche nella corsia centrale, la pianta fiorisce non meno abbondantemente di casa. I suoi fiori rigogliosi sono meravigliosi nei mazzi di fiori recisi, e nelle pentole alle logge, e nella dacia in rabatki e aiuole. E la semplicità della crescita della scabiosa permette anche ai giardinieri alle prime armi di conoscerlo.

Scabiosa: cresce da semi di varie varietà

Di tutte le specie di questa pianta, la scabiosa più comune è il viola scuro, le cui varietà oggi derivano così tanto che alcune di esse non corrispondono affatto al colore dei petali al nome della loro specie. Se inizialmente c'erano solo fiori con petali cremisi, ora ci sono fiori bordeaux e persino arancioni. Lo sbarco scabiosa viola scuro in piena terra viene effettuato più vicino all'inizio dell'estate e semina - a metà o alla fine di aprile. È vero, con un tale periodo di fioritura dovrebbe essere previsto solo l'anno prossimo, ma sarà abbondante. Se vuoi goderti la vista della fioritura della scabiosa già quest'estate, dovresti piantarla in piena terra a fine aprile e iniziare a crescere dal seme a metà marzo.

Scabiosa: in crescita

Scabiosa: cresce da semi di varie varietà

  • La varietà Icy Heart si distingue per i grandi fiori doppi nei colori bianco-blu e lavanda, i cespugli sono alti, raggiungono gli 80-90 cm, gli steli si ramificano bene, quindi fanno una distanza di 30 cm tra i cespugli. Ottobre) è fatto entro l'inizio di maggio, l'aspettativa di germinazione è di 12-14 giorni. La varietà viene principalmente acquistata per il taglio, perché i fiori sono nell'acqua fino a 1 settimana.
  • La varietà "Douglas" è annuale, i cespugli sono leggermente più bassi, a volte non superano i 30 cm, gli steli sono leggermente ramificati e hanno bisogno di una distanza di 20-25 cm La combinazione di colori dei petali va dal bianco al rosso intenso attraverso tutte le sfumature di rosa. In terra aperta, è necessario seminare in aprile, attraverso le piantine questa varietà scabiosa viene coltivata a marzo. "Douglas" è adatto anche per il taglio, ma più spesso viene seminato come residente in aiuole.

Perenne e annuale da semi di scabiosa vengono coltivati ​​secondo la stessa tecnologia: attraverso l'inserimento di semi in un substrato umido, cospargendoli di un sottile strato di sabbia e creando una mini serra attraverso il serraggio del contenitore con pellicola. Questo è vero per le piantine e per terreni aperti. Tuttavia, a casa, tutti i contenitori da 10-14 giorni sono tenuti all'ombra, inumidendo di tanto in tanto la terra, e al cottage estivo, le piantine non sono soggette alle ore diurne, inoltre, a temperature elevate, il film può essere rimosso per diverse ore.

Il decapaggio delle piantine di scabiosa viene prodotto dopo che sono apparse 3-4 foglie. Piantare nel terreno è fatto secondo lo schema che hai scelto e in base alla varietà specifica: per esempio, i cespugli nani sono buoni come bordi, e quelli più alti spesso compongono composizioni con altre piante e fiori. Quando crescono scabiosi di molti anni a casa, 3-4 arbusti vengono piantati in vasi contemporaneamente, riducendo la distanza tra loro a 10 cm. In campo aperto, questa distanza dipenderà dallo sfarzo e dall'altezza dei cespugli: 5-10 cm è sufficiente per i piccoli, molto alto è necessario intorno 30 cm

Scabiosa: caratteristiche di impianto e cura

Scabiosa: caratteristiche di impianto e cura

Scabiosa: caratteristiche di atterraggio

La maggior parte delle specie di scabiosa sono piante perenni, e anche nelle condizioni di un clima fortemente continentale non diventano annuali, incapaci di sopravvivere al freddo inverno. Questo è particolarmente vero per lo scabiosa giapponese, che ha una speciale "immunità" al gelo. È vero che l'assenza di neve a temperature molto basse non è auspicabile per un fiore, ma anche questo momento può essere mitigato se il terreno attorno allo scabiose è "isolato" con uno spesso strato di materiale da pacciamatura: per esempio foglie e grandi rami di diffusione. In rari casi, i giardinieri scavano cespugli per permettere loro di passare l'inverno in casa, e verso la fine di marzo li piantano di nuovo sul sito.

I requisiti per il terreno in scabiose non sono molto diversi da quelli che hanno altri fiori: ha bisogno di un terreno ben drenato, per cui i giardinieri aggiungono ciottoli fini e non sabbia setacciata o pietre speciali per il drenaggio. È importante proteggere l'apparato radicale della pianta, per cui il terreno vicino al fusto è posto in una "collina", sovrastando leggermente il suo livello, e premette attentamente le sue mani sul gambo. Inoltre, la scabiosa ama terreni ricchi di nutrienti, quindi vale la pena concimare il substrato sia al momento della semina e del trapianto di un fiore, sia durante la sua crescita, specialmente durante la stagione di crescita. E se coltivi una scabiosa perenne in una pentola, dovrai nutrirla settimanalmente con fertilizzante liquido: il fiore rapidamente e attivamente attira tutti i nutrienti nella terra.

Ma la scabiosa è abbastanza fedele al programma di irrigazione: può essere rara e non abbondante, ma è importante mantenere il terreno umido. Non deve essere inzuppato, il ristagno idrico è particolarmente pericoloso per la pianta, il che porta alla putrefazione delle radici, come spesso si lamentano i giardinieri. È meglio cospargere il terreno 1-2 volte al giorno con uno spray da uno spruzzatore piuttosto che versare una grande quantità d'acqua sotto la radice ogni giorno. Oppure puoi mettere la pentola sul tegame, dove ci sarà sempre una piccola quantità d'acqua: questo è adatto per i casi di crescita della scabiosa a casa.

Poiché il periodo di fioritura in scabiosa perenne è lungo, i giardinieri spesso rimuovono i fiori morti dai cespugli: questo contribuisce all'emergere di una nuova ondata di fiori. E la saturazione delle tonalità dei petali è influenzata dalla proporzione di potassio e fosforo nel terreno - l'introduzione di questi elementi in forma liquida viene spesso praticata quando i boccioli iniziano ad aprirsi sui cespugli.

Aggiungi un commento