Scaldare finestre con le proprie mani

Se le finestre sono fornite con la cura adeguata, possono durare per un anno, ma nel tempo possono apparire crepe e crepe. Pertanto, la domanda urgente è come isolare le finestre in modo indipendente al fine di prolungare la loro vita di servizio e mantenere l'appartamento caldo. Molto spesso, tale necessità sorge con l'inizio dell'autunno, quando l'aria fredda comincia a scorrere attraverso le fessure.

Riscaldamento finestre in legno fai da te: metodi

Scaldare finestre con le proprie mani

Oggi, ci sono una grande varietà di modi per isolare finestre in legno, mentre alcune di esse sono misure temporanee e possono durare solo una stagione, ma allo stesso tempo sono il più confortevole possibile e offrono un'eccellente tenuta della finestra. Quindi, di seguito sono i metodi più popolari ed efficaci per l'auto-isolamento delle finestre in legno.

Strisce di carta e giornali. Questo è uno dei modi più antichi ma ben collaudati. I vecchi giornali sono messi nelle fessure, che devono essere pre-immersi nell'acqua e torcere con una cannuccia. Quindi dall'alto, direttamente sul giunto del telaio e del vetro, e l'anta del telaio di supporto, è necessario incollare strisce di carta pre-preparate, che sono rivestite con una soluzione di sapone da bucato.

Questo metodo dà solo un effetto temporaneo e presenta alcuni svantaggi. Con l'arrivo della primavera, sarà necessario rimuovere la carta da cui parte della vernice viene strappata. È piuttosto difficile rimuovere la carta e sarà necessario immergerla in anticipo con l'acqua, e con l'inizio dell'autunno pensiamo ancora all'isolamento delle finestre.

Strisce di tessuto e ovatta. Tutte le fessure formate nei telai dovrebbero essere martellate con cotone tecnico, dopo di che le strisce di tessuto, ben inumidite con acqua e sapone, sono incollate sopra. Vata è uno degli isolatori di calore più efficienti e con l'inizio della primavera può essere facilmente rimosso. Le strisce di tessuto vengono rapidamente strappate dal telaio, mentre lo strato di vernice non sarà danneggiato e non ci saranno brutte tracce.

Questo metodo di isolamento oggi è tra i più popolari, in quanto è anche il più efficace. Inoltre, sarà sufficiente acquistare per un piccolo prezzo in qualsiasi negozio di ferramenta tutti i materiali necessari.

Cordoni di tenuta o gommapiuma. Se hai bisogno di isolare le finestre, la gomma espansa è un materiale ideale. Questo metodo è più adatto per i telai in legno che presentano ampi spazi nei vestiboli o nel caso in cui le alette di apertura si siano ristrette così fortemente da non adattarsi strettamente al telaio. In questo caso, lungo l'intero perimetro delle valvole è necessario incollare la schiuma sulla base adesiva. Questo garantisce la massima tenuta durante la chiusura di finestre.

Da sopra, il telaio dovrà essere sigillato con un nastro di carta speciale, che verrà rimosso in modo semplice e semplice. Se si utilizza la gommapiuma senza una base adesiva, tale isolamento può durare per diversi anni e quindi iniziare a deformarsi gradualmente. Per questo motivo, con l'inizio della primavera, si consiglia di rimuovere lo scotch e si può lasciare la schiuma per diverse stagioni.

Prepararsi per l'inverno

Scaldare finestre con le proprie mani

Per le finestre invernali per l'inverno, puoi utilizzare diversi metodi, scegliendo quello più adatto a te.

  • Scotch e gommapiuma. Qui è possibile includere anche metodi di riscaldamento delle finestre in legno con l'ausilio di speciali corde di tenuta in gomma morbida o polivinilcloruro. La principale differenza di questo riscaldatore con la gommapiuma è che non si attacca alle finestre, poiché deve essere premuto direttamente nelle fessure del profilo della finestra (questa è la tecnologia della scanalatura o dell'isolamento svedese).
  • Usando la tecnologia del riscaldamento a gole, avrete l'opportunità di ottenere una stanza quasi completamente chiusa, con un livello minimo di rumore e anche la completa assenza di correnti d'aria. In questo caso, non sarà più necessario ripetere l'isolamento ogni anno. Questo metodo ha uno svantaggio, potrebbe essere necessario assumere un maestro che farà buchi attorno al perimetro del telaio. È in questi fori che verranno installati speciali cavi di tenuta.
  • Film di calore Più recentemente, per l'isolamento delle finestre ha iniziato a utilizzare uno speciale film trasparente a risparmio energetico con una base autoadesiva. È questo materiale che fornisce meno dispersione di calore durante la stagione fredda, e in estate mantiene perfettamente la stanza fresca. Tra i principali vantaggi di questo metodo c'è il fatto che è ideale sia per finestre in metallo che in legno.
  • Questo materiale è in grado di far entrare nella stanza la giusta quantità di luce, evitando che il calore sfugga dalla stanza, mentre inizia a riflettere nella stanza e risparmia circa il 60% del calore che fuoriesce dalla finestra.
  • Mastice o schiuma di poliuretano. Ci sono casi in cui il semplice riscaldamento di finestre non è sufficiente, soprattutto se si sono formati spazi piuttosto ampi tra la pendenza e il telaio o il davanzale. E per sbarazzarsi di loro, è necessario utilizzare una speciale schiuma di montaggio. Questo metodo è uno dei metodi più efficaci ed economici per risolvere il problema del tiraggio e l'aspetto estetico della finestra non ne risentirà.
  • Se non è possibile utilizzare una speciale schiuma di montaggio, che viene venduta in quasi tutti i negozi di ferramenta, è possibile ricorrere a un'opzione alternativa: creare il proprio mastice. In questo caso, è necessario prendere un gesso da costruzione e gesso in un rapporto 2: 1, quindi aggiungere una piccola quantità di acqua alla miscela. La principale differenza di questo materiale dalla schiuma è che non sarà visibile sullo sfondo della finestra.

Caratteristiche di isolamento delle finestre di plastica

Scaldare finestre con le proprie mani

Per quanto riguarda l'isolamento delle finestre in plastica sarà necessario pensare di più durante la loro produzione. È in fabbrica che viene applicato uno speciale rivestimento a risparmio energetico, che sarà molto più affidabile e più facile per i tuoi tentativi di isolare te stesso a casa. Tuttavia, ci sono ancora casi in cui le finestre di plastica installate necessitano di riscaldamento.

Per eseguire questa procedura, potrebbe essere necessario completare lo smontaggio del vetro. Prima di questo, è necessario visitare un negozio specializzato in cui acquistare film a risparmio energetico. La sua larghezza può variare da 0,5 ma 1,5 m Si deve ricordare che più è largo, più alto è il suo costo. Ecco perché, prima di andare al negozio, devi misurare con attenzione le finestre a doppio vetro e raccogliere un film di larghezza ottimale in modo da non pagare più del dovuto.

Successivamente è possibile procedere direttamente al processo di riscaldamento delle finestre. In primo luogo, accuratamente rimosso dalle finestre del telaio. È abbastanza semplice farlo: prendi una spatola o un coltello affilato e rimuovi con cura i fermavetri, dopodiché le finestre con doppi vetri vengono rimosse.

Poi devi prendere il film e qui devi stare estremamente attento a non confondere accidentalmente la sua polarità. Praticamente su tutti i film, i produttori producono segni speciali, con l'aiuto dei quali è possibile determinare facilmente il lato destro e attaccarlo con il lato destro.

Per isolare le finestre di plastica incollando uno speciale film a risparmio energetico, è necessario utilizzare l'acqua più semplice. Innanzitutto è necessario lavare il vetro, inumidirlo con acqua, dopodiché viene incollato un film utilizzando una spatola di plastica progettata per incollare la carta da parati.

A questo punto, devi essere estremamente attento, perché è necessario rimuovere completamente tutte le bolle d'aria formate. Questo processo è molto simile al film adesivo sul vetro automobilistico. Alla fine, sarà necessario rimuovere con attenzione tutte le parti non necessarie, dopo di che l'unità di vetro viene messa nella sua posizione originale.

L'isolamento delle finestre di plastica può anche includere la regolazione delle valvole e la sostituzione della guarnizione. Gli esperti dicono che tale lavoro dovrebbe essere svolto almeno una volta ogni 3-4 anni. Il fatto è che i sigilli in gomma hanno la proprietà di congelare e asciugare, a causa di ciò che cessano di fare il loro lavoro nel tempo.

Sostituire le guarnizioni in gomma è abbastanza facile - è necessario rimuovere il vecchio sigillo e sostituirlo con uno nuovo. Per installarlo, è sufficiente premerlo in una scanalatura speciale, ma soprattutto, durante l'installazione, non allungarlo, ma distribuirlo uniformemente lungo l'anta e il telaio della finestra. È possibile acquistare un sigillo di gomma simile in quasi tutti i negozi di ferramenta.

A volte non solo le vecchie finestre in legno, ma anche quelle moderne in plastica necessitano di riscaldamento. Per ogni tipo di modi adatti. Tutti sono abbastanza semplici, una persona che non si è mai impegnata in questo tipo di attività può far fronte all'isolamento. Le finestre trattate con criteri qualitativi aiuteranno a mantenere un clima confortevole nella stanza, oltre a migliorare l'isolamento acustico dalla strada.

Aggiungi un commento