Sindrome delle gambe senza riposo - che cos'è?

Succede che una persona (di solito una donna) è sopraffatta da una strana afflizione. Non appena va a letto, le sue gambe "iniziano a ballare" - nasce un desiderio ossessivo di muovere le sue arti inferiori. Questo disturbo neurologico è stato dato un nome "parlante" - sindrome delle gambe senza riposo. Le ragioni non sono state stabilite. Quanto avrà successo il trattamento?

Sebbene molti non abbiano nemmeno sentito parlare di questa malattia, nessuno ne è immune. Secondo le statistiche mediche, la sindrome di Ekbom (come viene scientificamente chiamata questa malattia) si trova nel 25% della popolazione. Questa cifra potrebbe essere anche più alta, ma alcuni "corridori involontariamente" non si accorgono nemmeno dei loro movimenti convulsi e credono che questo sia normale.

Il primo scienziato che riuscì a descrivere questa condizione patologica fu un dottore inglese, Thomas Willis. Ciò è accaduto molto tempo fa - già nel 1672. Tuttavia, il mondo accademico non attribuiva molta importanza a tale malattia. Solo tre secoli dopo, il medico finlandese Karl Ekbom iniziò a studiare la malattia. Ha accuratamente descritto i sintomi e "gli ha dato" il nome.

Come si manifesta la malattia - i sintomi principali

Come si manifesta la malattia - i sintomi principali

"Correre mentre dormi": ecco come descrivere brevemente il sintomo principale di questa malattia. Poiché non ci sono altri segni della malattia, sorge una domanda naturale: la sindrome delle gambe senza riposo, che cos'è - guasto motorio o nervoso?

I medici hanno stabilito che la causa è ancora coperta "nella testa" e hanno identificato questa malattia come un disturbo neurologico compulsivo cronico.

I pazienti notano che fanno movimenti caotici con i piedi da 1 a 2 (o più) una volta alla settimana. Allo stesso tempo c'è un ritmo giornaliero pronunciato. I movimenti caotici degli arti inferiori compaiono nel tardo pomeriggio e si intensificano di notte. La più alta intensità dei movimenti delle gambe è stata registrata nei pazienti nell'intervallo tra le 12 e le 4 del mattino.

È chiaro che un tale sintomo priva completamente una persona del sonno. Il paziente non riesce a dormire, cammina, scuote le sue membra, si sfrega le gambe per alleviare il prurito. Mentre la persona si muove, il disagio si attenua, ma è necessario sdraiarsi - e la "danza" ricomincia.

All'inizio, il paziente sta cercando di resistere al desiderio di muovere le gambe, ma questo non dà un risultato positivo, ma provoca solo irritazione e si conclude con lo stress. Fare il movimento delle gambe deve ancora e ancora.

La mancanza di sonno (e una persona dorme con la forza di un paio d'ore) porta alla comparsa di nuovi sintomi. Questi includono:

  • cattiva salute generale;
  • difficoltà di concentrazione;
  • sindrome astenica;
  • sonnolenza.

Cosa provoca la maratona notturna?

Cosa provoca la maratona notturna?

La medicina non può ancora dare una risposta esatta alla domanda sulle cause della sindrome delle gambe senza riposo. Presumibilmente, i seguenti fattori giocano un ruolo negativo nello sviluppo di un tale disturbo:

  • uso eccessivo di bevande contenenti caffeina;
  • trattamento con alcuni farmaci (litio e nifedipina);
  • disturbi della ghiandola tiroidea;
  • attività fisica troppo alta;
  • artrite reumatoide;
  • ubriachezza;
  • chirurgia dello stomaco.

La sindrome di Ekbom è spesso rilevata in pazienti con diabete mellito, malattie polmonari croniche, con disfunzione renale ed epatica. Un fattore ereditario non è escluso.

Inoltre non è chiaro il motivo per cui le donne sono 1,5 volte più probabilità degli uomini di avere gambe senza riposo. Le ragioni di questo comportamento selettivo della malattia non sono state ancora stabilite. Alcune donne provano tutto il suo "fascino" durante la gravidanza.

La categoria di rischio comprende persone di mezza età e anziane. Ma ci sono casi in cui la malattia si sviluppa nei pazienti giovani - da 20 a 30 anni. I bambini soffrono di questa malattia.

Si spera che i progressi della tecnologia medica consentiranno presto di indagare a fondo sulla sindrome delle gambe senza riposo, le sue cause e il trattamento avrà più successo.

Perché è difficile per un medico diagnosticare la sindrome di Ekbom?

Nessun dispositivo medico può rilevare la presenza della sindrome delle gambe senza riposo negli esseri umani. La ragione di tale rapporto medico sono solo i reclami dei pazienti. Il medico non può vedere personalmente i sintomi della malattia quando esaminati dal paziente.

Affinché il medico identifichi correttamente la malattia, il paziente deve descrivere in modo molto preciso le sue condizioni, indicare con quale frequenza ha movimenti di disagio - i suoi piedi e polpacci si contorcono, ha una sensazione di bruciore alle gambe e "pelle d'oca" lo investe.

Una certa fiducia nella correttezza della diagnosi può fornire un esame del genere come un esame del sangue. Può mostrare una mancanza di ferro, caratteristica delle gambe senza riposo. Eseguono anche la miografia e fanno l'elettroencefalogramma.

La difficoltà nell'identificare la malattia sta nel fatto che alcuni disturbi neuropsichiatrici hanno sintomi simili (ad esempio, movimenti ossessivi).

Ovviamente, in alcune cliniche esistono attrezzature per condurre la polisonnografia, che aiuta a determinare con maggiore precisione la presenza della malattia di Ekbom. Lo studio è condotto nel modo seguente: i sensori sono attaccati al corpo umano, registrando il lavoro del sistema nervoso e movimenti involontari delle gambe durante il sonno. Ma fare una diagnosi del genere non può essere in ogni clinica.

Quale trattamento aiuterà una persona con la sindrome delle gambe senza riposo?

Quale trattamento aiuterà una persona con la sindrome delle gambe senza riposo?

Quando una persona è tormentata da infinite "razze notturne", ha urgente bisogno di cure. Se la sindrome è sorta a seguito di un'altra malattia, la terapia è volta a curare questo disturbo.

Quindi, se il disagio alle estremità è causato da carenza di ferro, allora al paziente vengono prescritti farmaci contenenti ferro. Questi possono essere compresse o soluzioni iniettabili.

Se la malattia è lieve, le recidive sono rare, quindi vengono prescritti tranquillanti e sedativi. Lo svantaggio di questi farmaci è che possono creare dipendenza.

Nella malattia grave sono necessari potenti farmaci che hanno un effetto depressivo sulla produzione di dopamina. Sono abbastanza efficaci, ma causano molte reazioni avverse.

In casi molto rari, quando altri metodi non aiutano a eliminare il dolore intenso, vengono utilizzati oppioidi. Tale trattamento della sindrome delle gambe senza riposo a casa non può essere effettuato, dal momento che questi fondi possono causare dipendenza.

Metodi alternativi di gestione delle "danze" notturne

La malattia non è trattata solo con le pillole: la terapia è spesso integrata con tali procedure:

  • massaggio di vibrazione;
  • terapia magnetica. L'esposizione ai campi magnetici allevia il dolore, l'infiammazione e il gonfiore;
  • applicazioni di fango. Tali procedure migliorano significativamente la circolazione sanguigna negli arti e normalizzano il metabolismo;
  • riflessologia. Consiste nel fatto che gli aghi sottili vengono iniettati nel paziente sotto la pelle (in determinati punti);
  • limfopress. La procedura, che crea una pressione sul sistema linfatico, che dovrebbe normalizzare i processi metabolici e migliorare il tono delle gambe;
  • darsonvalizzazione. La procedura si basa sull'effetto della corrente di smorzamento rapido ad alta frequenza sulla regione della gamba inferiore.

Non è noto quale sia la tecnica più efficace, ma tali trattamenti aiutano a ottenere i migliori risultati.

Aiutati: rimedi casalinghi per la sindrome delle gambe senza riposo

Aiutati: rimedi casalinghi per la sindrome delle gambe senza riposo

Per alleviare le spiacevoli manifestazioni della malattia e ridurne la frequenza, i medici consigliano a casa di seguire alcune regole:

  • osserva il regime del giorno, vai a letto in orario;
  • bene aiuta la ginnastica speciale, che include allungare le gambe, camminare, squat, rotolare sui piedi;
  • I medici consigliano di fare un leggero massaggio ai piedi prima di andare a letto;
  • Non è raccomandato l'uso di tè, caffè, alcool prima di coricarsi;
  • dovrebbe smettere di fumare completamente;
  • di sera è utile fare bagni di piede contrastanti;
  • a casa puoi prendere tisane alle erbe da valeriana, luppolo, motherwort, origano, peonia, fireweed.

Le misure preventive che possono ridurre la probabilità di una malattia dolorosa, sono uno stile di vita sano, un'attività fisica, il trattamento corretto di altre malattie e il rifiuto di dipendenze dannose.

Nonostante il fatto che la sindrome delle gambe senza riposo e le sue cause non siano completamente comprese, nella maggior parte dei casi il trattamento dà un buon risultato. Se sono comparsi i primi segni di una tale malattia, non dovresti essere lasciato solo con lei. Se vai da un dottore in tempo, puoi completamente restituire la normale qualità della vita.

Aggiungi un commento