Valeriana o motherwort

Qualcuno pensa che i farmaci omeopatici e medicinali possano essere usati a loro discrezione, poiché sono naturali e non sono in grado di nuocere alla salute. Ma, in effetti, non è affatto così. È severamente vietato effettuare l'autotrattamento anche con farmaci come l'erba madre e la valeriana.

Come bere la valeriana?

Valeriana o motherwort: quale è meglio?

Puoi comprare liberamente nella tintura della farmacia della droga valeriana (questa è una delle forme più comuni di questo farmaco), ma ce ne sono anche altre, ad esempio l'erba essiccata, destinata alla produzione di birra, compresse, costi, polvere, gocce. Valeryana fornisce il massimo risultato terapeutico, soggetto ad assunzione prolungata e sistematica, tuttavia, non può essere applicato per più di un mese e mezzo, in quanto ha alcune controindicazioni e dosaggi limitati consentiti.

La valeriana è uno dei farmaci lenitivi, dovuto alla presenza di oli essenziali unici e alcaloidi. È necessario prendere questo rimedio per il battito nevrotico del cuore, forte tensione nervosa, nevrastenia, tachicardia, insonnia, crampi neuropatici nello stomaco.

La valeriana ha un forte effetto rilassante, rendendo molto più facile per il corpo sopportare anche le esperienze nervose più forti.

Non è consigliabile bere la valeriana se è stata diagnosticata un'ipertensione. Il fatto è che in questo caso questo rimedio avrà l'effetto opposto: la persona è piena di energia, si verificano disturbi del sonno, ecc.

È possibile preparare autonomamente l'infuso di valeriana, per questo è necessario prendere la radice della pianta, tritare completamente e versare acqua bollente. La miscela viene versata in un thermos e lasciata per 1 giorno in modo che la medicina possa infondere. Il decotto pronto dovrà essere filtrato usando un setaccio fine e prenderlo almeno 3 volte al giorno per 1 cucchiaio. l. Nel caso in cui si soffra di una maggiore eccitabilità, prendere l'infusione 3 volte al giorno per 1/3 cucchiai.

La polvere derivata dalle radici di valeriana dovrebbe essere assunta 3-4 volte al giorno, 1-2 g ciascuna, come un efficace sedativo, anche per emicranie molto forti.

Se bevi compresse con 200 mg di principio attivo, fallo 2-3 volte al giorno, 1 compressa e bevilo con acqua normale. Vale la pena ricordare che solo il medico determina per quanto tempo è possibile bere le compresse di valeriana. Non è necessario effettuare l'auto-trattamento.

È severamente vietato aumentare il dosaggio del farmaco nella speranza che si ottenga l'effetto migliore. Come risultato di sovradosaggio, possono comparire sintomi spiacevoli come nausea, sovraeccitazione, inibizione del pensiero. Tutti questi segni scompaiono immediatamente dopo l'assunzione del farmaco.

Non è raccomandato somministrare la valeriana ai bambini di età inferiore a 3 anni. Il fatto è che l'aumento dell'eccitabilità dei bambini piccoli è causato dal processo di sviluppo e crescita, ma non da un esaurimento nervoso. La capricciosità a questa età è abbastanza normale. Se si desidera utilizzare sedativi sicuri, l'opzione ideale sarebbe quella di appendere un piccolo mazzo di erba valeriana non lontano dalla culla del bambino o aggiungere un po 'di tintura al bagno prima di andare a letto.

Indicazioni per l'uso

Valeriana o motherwort: quale è meglio?

Un farmaco come la valeriana è preso come un sedativo in uno stato eccitato. Questo medicinale è prescritto per i disturbi del sonno, l'insonnia cronica, che può essere dovuta a sovra-stimolazione, nonché a disturbi lievi del tratto gastrointestinale e del sistema cardiovascolare. Nominata valeriana e con una forte emicrania.

Le compresse di valeriana hanno un effetto simile alla tintura di alcol, ma allo stesso tempo è molto più comoda da usare. Tuttavia, l'effetto di prendere pillole è raggiunto molto più tardi rispetto all'uso di tintura o gocce. Anche prendere pillole valeriana può donne durante la gravidanza e bambini piccoli, ma di età superiore ai 3 anni.

La valeriana non ha un forte effetto sedativo, può essere assunta prima di coricarsi, solo per facilitare il processo di addormentarsi. È anche utile in una varietà di situazioni stressanti, quando è necessario affrontare l'ansia e l'eccitazione.

La durata dell'assunzione di questo farmaco sarà determinata rigorosamente individualmente. A seconda dell'evidenza, puoi prendere la valeriana una volta o per un lungo periodo di tempo, ma non più di 6 settimane. Se il farmaco viene utilizzato più a lungo, è necessario un costante controllo medico.

Se la valeriana viene assunta in grandi dosi, vi è una probabilità di una sensazione di nausea piuttosto forte, il vomito può aprirsi, c'è una sensazione di disagio nello stomaco e preoccupazioni di eccitabilità o sonnolenza. In caso di sovradosaggio, è necessario indurre artificialmente il vomito e il lavaggio gastrico. È necessario eseguire queste procedure entro e non oltre 2 ore dopo l'assunzione del farmaco.

Controindicazioni:

  1. La principale controindicazione alla ricezione di valeriana è la presenza di una maggiore sensibilità individuale a determinati componenti. Se il farmaco viene utilizzato a dosaggi più elevati, può verificarsi una reazione sotto forma di ipersensibilità.
  2. Le persone più sensibili possono soffrire di forti capogiri, irritazione dello stomaco, abbassamento della temperatura corporea, aumento della sonnolenza, indebolimento della concentrazione. In tal caso, se vengono assunti dosi più elevate del farmaco senza la supervisione di un medico, possono esserci gravi debolezza, depressione, letargia, efficienza significativamente ridotta.

Caratteristiche dell'uso della tintura di motherwort

Valeriana o motherwort: quale è meglio?

Motherwort è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiaceae. Cresce sul territorio del Medio Oriente, in Europa e in Asia centrale, il più delle volte su prati, argini e deserti.

Prendi la tintura di motherwort dalle foglie secche che crescono sulle cime della pianta. Questo strumento ha un sapore leggermente amaro.

La tintura di Motherwort può essere utilizzata da donne di diverse età. Questo strumento viene utilizzato per rafforzare i muscoli dell'utero, nonché con forti dolori mestruali e mestruazioni ritardate, riduce l'ansia, aiuta con la depressione e altri problemi "femminili".

Come bere la tintura di motherwort? La tintura di Motherwort può anche essere assunta dagli uomini, in quanto è uno dei rimedi più efficaci per varie malattie del sistema cardiovascolare, normalizza la pressione sanguigna ed è uno dei rimedi efficaci per il cuore, riduce i segni di ipertiroidismo.

Tra i vantaggi della tintura motherwort c'è il fatto che ha un forte effetto sedativo ed è molto più efficace nel suo effetto rispetto alla valeriana.

Porta dentro la tintura di tua madre. Il dosaggio per un adulto è di 50 gocce 3-4 volte al giorno, prima dell'inizio del pasto. L'intero ciclo di trattamento non supera i 30 giorni.

In caso di sovradosaggio o assunzione prolungata di tintura di Motherwort, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati: dispepsia, una forte reazione allergica (iperemia della mucosa, prurito, eruzione cutanea), ecc.

Le donne incinte e i bambini piccoli non sono autorizzati a prendere la tintura di motherwort, ma si può fare una speciale infusione di acqua. A tal fine, sarà necessario prendere acqua bollente (250 g) e versare erba secca (3 cucchiai), quindi lasciare in infusione per diverse ore. Dopo il tempo, l'infusione dovrà filtrare e spremere le restanti materie prime, in modo che tutte le proprietà curative di motherwort rimarranno nella bevanda. Puoi anche prendere questo rimedio per i bambini. La tintura di Motherwort deve essere bevuta mezz'ora prima dell'inizio del pasto, 1 cucchiaio. l. 3-5 volte al giorno.

Tra le controindicazioni di motherwort figurano la presenza di intolleranza individuale all'erba, gastrite erosiva, malattie duodenali, ulcera gastrica. È vietato ai bambini, adolescenti di età inferiore ai 18 anni, con bradicardia, ipotensione, durante la gravidanza e l'allattamento.

Motherwort è pericoloso durante le mestruazioni pesanti, in quanto vi è la possibilità di peggiorare la condizione.

In caso di sovradosaggio di motherwort, possono verificarsi spiacevoli effetti collaterali, inclusi bruciore di stomaco, eruttazione, nausea, che scompaiono spontaneamente senza trattamento non appena il farmaco viene interrotto. In presenza di ipersensibilità, nei casi più gravi, c'è un forte disturbo dell'attività cardiovascolare o del lavoro del sistema nervoso centrale (sistema nervoso centrale).

Dire esattamente cosa è meglio scegliere, valeriana o motherwort, è difficile. Queste piante medicinali hanno un simile scopo principale, ma differiscono nel grado di azione e controindicazioni. Per ogni particolare malattia o disturbo è necessario scegliere il regime terapeutico. Questo è meglio gestito da un medico qualificato.

Aggiungi un commento